Domenica alle ore 15 Milan e Bologna si affronteranno a San Siro in una gara di fondamentale importanza per il destino europeo dei rossoneri: la sera precedente, infatti, la Fiorentina si troverà costretta a vincere contro un Napoli che vuole a tutti i costi la qualificazione diretta alla Champions League. Il Milan ha attualmente un punto di vantaggio sulla squadra Viola. In caso di vittoria con il Bologna e di un risultato non vincente per la squadra toscana a Napoli, insomma, il distacco potrebbe diventare decisivo per la qualificazione ai preliminari di Europa League. Potete farvi un’idea più precisa della situazione dando una rapida occhiata all’attuale classifica:

Classifica Serie A - Corsa all'Europa

PosSquadraGPt
13891
23887
33886
43872
53870
63863
73862
83860

Il Milan deve quindi affrontare il Bologna liberandosi delle recenti paure e cercando, per quanto possibile, di interrompere il digiuno delle sue punte centrali, visto che sia Lapadula che Bacca non segnano da diversi turni. Per farlo, però, la squadra rossonera dovrà rinunciare a Suso squalificato. Il cartellino giallo affibbiato allo spagnolo durante Atalanta-Milan ha fatto scattare la diffida, costringendo il numero 8 rossonero a saltare l’ultima gara interna di San Siro. Lo rivedremo all’ultima giornata, quando il Milan chiuderà il campionato sul campo del Sant’Elia di Cagliari.