Arrivato dalla lontana Cina, Yonghong Li è il nuovo presidente del Milan dallo scorso 13 aprile 2017. Eseguita la nomina il mese scorso, i piccoli azionisti rossoneri (che detengono lo 0,07% della società) avevano chiesto di poter visionare il curriculum di Yonghong Li, così da poter conoscere meglio i trascorsi del neo presidente e le sue passate esperienze.

Curriculum di Yonghong Li oggi in assemblea

Nel corso dell’assemblea tenutasi questa mattina, i piccoli azionisti sono stati accontentati: è stato infatti presentato un breve curriculum di Yonghong Li, che elenca alcune delle esperienze del presidente. Ve lo proponiamo qui sotto.

curriculum di yonghong li

Dopo una lunghissima trattativa andata avanti per oltre un anno, Yonghong Li è ora proprietario, mediante Rossoneri Sports Investment Lux, del 99,93% delle quote dell’AC Milan, prima detenute da Fininvest. In sede di presentazione, il presidente ha promesso investimenti importanti, anche sul fronte orientale, per la ricostruzione di un Milan vincente.

Rilevare il Milan, dopo la difficoltà nell’esportazione all’estero della moneta cinese, gli è costato 520 milioni, più 80 per i costi di gestione della società nel 2016/2017. Un investimento che può solo essere seguito da una totale riqualificazione di quella che ha un viscerale bisogno di tornare ad essere una delle più imponenti realtà calcistiche mondiali—anche nei risultati.