Dopo oltre sei mesi lontano dal campo per il grave infortunio che gli era capitato in nazionale, Riccardo Montolivo è riuscito a rientrare giusto in tempo per coronare il ritorno in Europa dei rossoneri, sancito dalla vittoria in Milan-Bologna. Il numero 18 ha rilasciato alcune dichiarazioni a Milan TV, esprimendo la soddisfazione per il risultato raggiunto.

“Abbiamo fatto una buona gara. Siamo partiti bene, anche se c’è mancato il gol. Poi nella ripresa siamo riusciti a sbloccarla. Siamo felici, non era una partita semplice” ha spiegato il centrocampista di Caravaggio, che ammette anche che il Milan ora dovrà ricominciare a puntare al teatro europeo più prestigioso: la Champions League. “Chiaramente l’obiettivo stagionale è stato centrato, ma dobbiamo essere consapevoli che il Milan deve ambire ad altri traguardi. Però credo che tornare in Europa dopo tanti anni sia importante per tutti.”

Dopo aver promesso impegno anche per la gara di domenica sera contro il Cagliari al Sant’Elia, che chiuderà il campionato, Montolivo si è concesso una commento sulla nuova maglia rossonera, che ha debuttato proprio in Milan-Bologna: “è molto bella, ricorda gli anni d’oro di questa società.”