Secondo il quotidiano romano Il Messaggero, la missione nella capitale di Fassone e Mirabelli non si sarebbe fermata a Keita e Biglia, di cui vi abbiamo già parlato in abbondanza, né all’interessamento per Paredes. Il quotidiano afferma che, nell’incontro con la Lazio, la dirigenza rossonera ha chiesto anche De Vrij e Milinkovic-Savic.

Attendiamo sviluppi per il giovane e forte difensore centrale olandese (classe 1992), mentre per il serbo pare ci sia poco margine di trattativa, dal momento che Lotito lo avrebbe dichiarato incedibile.

E la questione Keita?

A parte lo scoop su De Vrij e Milinkovic-Savic, Il Messaggero ribadisce anche l’andamento della trattativa per Keita Balde, confermando che la Juventus pensa di prenderlo comodamente a parametro zero al termine della prossima stagione, convincendo così il giocatore a rimanere un altro anno alla Lazio senza rinnovare. L’idea ovviamente non piace a Lotito, che ha cercato di trovare un pre-accordo con il Milan sulla base di circa 20 milioni di euro, così da garantirsi un’entrata dalla partenza del senegalese.

Come sono andate le cose per Biglia?

Capitolo Biglia: il giocatore, che era presente al summit, piace molto a Montella, che lo preferisce a Luiz Gustavo. Il sogno a centrocampo rimane Fabregas. Intanto, Lotito ha chiesto circa 25 milioni per il suo centrocampista. Biglia e Keita, insomma, potrebbe essere un affare da circa 45 milioni.

Vedremo gli sviluppi delle prossime ore.