Il Milan deve occuparsi di due fronti sul mercato: quello in entrata, dei rinforzi, e quello in uscita, che prevederà la partenza di tutti i giocatori non ideali per il nuovo progetto rossonero. Il primo è decisamente in fermento, soprattutto sul fronte Keita Balde e su quello Morata, dopo l’acquisto già avvento di Musacchio, la prossima chiusura per Ricardo Rodriguez e la firma la prossima settimana di Kessie. Su quello in uscita, per ora, c’è più immobilismo: l’Empoli ha rimandato alla base José Mauri, il Watford non ha riscattato M’Baye Niang. I giocatori ai margini del progetto che cercano sistemazione, insomma, sono parecchi.
A darci una mano potrebbe esserci però il Bologna di Roberto Donadoni.

Calciomercato in uscita del Milan: i nomi per il Bologna

Secondo quanto riferito da Il Resto del Carlino, Roberto Donadoni sarebbe interessato a diversi giocatori rossoneri. Prima di tutto, vorrebbe portare sotto la Torre degli Asinelli José Mauri, che sarebbe già in contatto con il DS Bigon. Con lui, potrebbe arrivare in rossoblu anche Andrea Poli, che andrà in scadenza con il Milan il prossimo anno. Si parla anche del terzino Leonel Vangioni, che ha già fatto sapere di non voler rimanere al Milan se non da titolare, e di Gabriel Paletta (in questo caso la fonte è Quotidiano Sportivo), che Donadoni stima dai tempi del Parma.

Vedremo se ci saranno sviluppi su questo fronte e se effettivamente il Bologna riuscirà a portare a casa tutti questi rossoneri.