Suso: è più importante che il Milan vinca che non che io segni

Il numero 8 rossonero, dopo lo splendido gol di Udine, pone i riflettori sulla squadra

0
38
suso udinese

Nonostante lo splendido gol in Udinese-Milan, Suso si toglie dall’attenzione dei riflettori per spostare le luci sul Milan: a riferirlo è lo stesso asso spagnolo, che ai microfoni di Sky Sport ha evidenziato la crescita del Milan sotto la guida di Gattuso senza alcun giro di parole.

«Io voglio fare gol, ma se vinciamo tutte le gare senza che io segni va bene uguale. Tutta la squadra ora sta girando bene e si vede sul campo» ha spiegato Suso. «Sono molto contento con Gattuso, stiamo lavorando molto meglio, anche in campo si vede che siamo un’altra squadra» ha aggiunto.

In merito all’idea di tirare da così lontano, Suso è sincero: «mi sono girato, ho visto la palla così e ho provato a calciare. È stato un gol bello.»