Dopo la figuraccia rimediata dai rossoneri in Milan-Benevento, è arrivata la condanna matematica: la miglior posizione che il Diavolo potrà raggiungere in questo campionato è il sesto posto, che garantirebbe l’accesso diretto all’Europa League.

Troppo distante il quarto posto che garantiva la Champions: i punti disponibili sono ancora 12, Lazio e Roma ne hanno 13 in più del Milan. Matematico anche l’arrivo dietro ai cugini dell’Inter, avanti di 12 punti ma con gli scontri diretti a favore.



Ora il Milan, crollato settimo dopo quello che doveva essere un turno favorevole contro il Benevento, dovrà riprendersi la sesta posizione, occupata al momento dell’Atalanta che ha battuto 2-1 il Torino.