Inter, l’annuncio di Zhang è clamoroso: tifosi spiazzati

Zhang non vende l’Inter e vuole provare a trattenere a Milano uno dei pilastri della squadra.

Forte del successo in Champions League, il presidente dell’Inter Steven Zhang, ha chiarito alcuni importanti retroscena sulla situazione finanziaria della società. “Il club – ha detto Zhang – non è in vendita”.

steven zhang sorride
Il presidente dell’Inter Steven Zhang (ANSA)

Mkhitaryan, Dzeko con una doppietta e Lukaku hanno deciso la vittoria dell’Inter per 4 reti a 0 contro il Victoria Plzen. Un successo che è valso la qualificazione agli ottavi di Champions League con una giornata di anticipo. Gli interisti possono dunque dormire sonni tranquilli in attesa del prossimo impegno contro la Sampdoria in Serie A.

Anche il presidente della società, Steven Zhang, si dice soddisfatto del successo ottenuto.

La qualificazione agli ottavi di finale del Torneo era uno degli obiettivi del club, e il presidente nerazzurro ha parlato ai microfoni di Sky spendendo ottime parole per i calciatori e l’allenatore. Nel corso dell’intervista, tuttavia, Zhang ha anche toccato alcuni temi interessanti per i tifosi.

“L’Inter non è in vendita”, poi sul rinnovo del giocatore…

steven zhang esulta
Zhang festeggia lo scudetto dell’Inter (ANSA)

L’intervista ha rivelato qualcosa in più anche sulla situazione finanziaria dell’Inter, un tema piuttosto bollente vista l’imminenza dell’assemblea degli azionisti. Nel corso di questi 4 anni di presidenza all’Inter, Zhang ritiene di aver subìto diverse speculazioni dalle quali ha deciso di difendersi affermando che “il club non è in vendita”. Già l’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta aveva anticipato la posizione della società nerazzurra, ritenendo che ci fossero “tutti i presupposti per poter andare avanti con l’attuale proprietà”.

Ai microfoni di Sky, Zhang ha anche parlato di un contratto in scadenza nel 2023.

Tra i giocatori più importanti da trattenere a Milano, secondo il presidente nerazzurro, ci sarebbe Skriniar. Il difensore slovacco è infatti in scadenza a giugno 2023, ma l’intera dirigenza, dall’amministratore delegato al presidente, confidano in un rinnovo di Milan. Zhang ha infatti dichiarato – riferendosi al calciatore – che Skriniar è un giocatore incredibile, sa quanto ci tengo che rimanga e sono fiducioso che riusciremo a trattenerlo”.