Clamoroso Milan, torna in Italia: svolta inattesa

Svolta inattesa sul mercato, il giocatore del Milan torna in Italia ma non vestirà la maglia rossonera: tutti i dettagli

Il Milan negli ultimi anni ha detto addio a diversi giocatori, sia della prima squadra, sia del settore giovanile. Può capitare che alcuni di loro non si adattino bene alla città di Milano e al club rossonero, anche se può sembrare strano. Si parla comunque di uno dei club più importanti al mondo per storia e prestigio, un’occasione unica che va sfruttata al meglio. Tutto ciò, però, lascia il tempo che trova perché ogni persona ha il suo percorso di vita e professionale.

Kessie Aubameyang
Kessie e Aubameyang (©ANSA)

Un esempio è stato Milos Kerkez, terzino sinistro ungherese che era arrivato al Milan nel febbraio 2021 ed è andato via solo qualche mese dopo, tra l’altro a titolo definitivo. Solo che adesso potrebbe tornare in Italia, sempre in Serie A, e non per vestire di nuovo la maglia rossonera.

Milan, possibile il ritorno in Italia di Kerkez

Secondo quanto riferito da Daniele Longo, giornalista di Calciomercato.com, la Lazio è intenzionata ad acquistare Milos Kerkez. Il terzino ungherese sta facendo benissimo con la maglia dell’AZ Alkmaar e andrebbe a riempire quello spazio vuoto sulla sinistra, il tassello mancante della formazione di Maurizio Sarri. Il club biancoceleste ha già avviato i contatti.

Verhulst Kerkez
Verhulst e Kerkez (©ANSA)

Kerkez in questa stagione ha collezionato diciassette presenze tra Eredivisie e Conference League, segnando tre gol e mettendo a referto anche sei assist. Uno score importante per un classe 2003. Il Milan dalla sua cessione aveva incassato due milioni di euro.