Ibrahimovic ha deciso: i tifosi non aspettavano altro

In un’intervista concessa alla CNN, Zlatan Ibrahimovic ha parlato delle sue condizioni e delle sue aspettative sul futuro

Risale allo 0-3 da Scudetto contro il Sassuolo dello scorso maggio, l’ultima partita disputata da Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan. Dopo il trionfo, lo svedese si è sottoposto a un’altra operazione al ginocchio sofferente per tutta la scorsa stagione.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©ANSA)

Non ha voluto lasciare i rossoneri Zlatan. Anzi, per ripagarlo del grande contributo dato in campo e fuori, il club gli ha rinnovato il contratto per un altro anno. Pur senza giocare, Ibra non si è mai allontanato dalla squadra e, in ogni match a San Siro, è sempre lì ad incitare i compagni. Una sorta di secondo allenatore, ruolo quest’ultimo ben gradito anche a Pioli, il quale, in più di un’occasione ha ribadito l’importanza della sua presenza.

A cinque mesi dall’operazione al ginocchio, ancora non si conoscono esattamente i tempi di recupero per Zlatan. Nelle scorse settimane, si è scritto di un suo possibile ritiro, qualora l’attaccante si rendesse conto di non poter recuperare al meglio. Un’ipotesi, al momento, che Ibra ha nuovamente allontanato.

Ibrahimovic, l’intervista alla CNN

Ibrahimovic
Ibrahimovic (©ANSA)

Lo ha fatto in un’intervista alla CNN nella quale Zlatan si è soffermato su vari aspetti. All’inevitabile domanda sul ritiro, Ibra ha risposto così: “Continuerò a giocare finché riesco a produrre risultati. Se sono in salute, proseguirò per capire fin dove posso arrivare”

Un’affermazione coerente quella dello svedese cui ne è seguito un’altra altrettanto significativa: “Voglio che le persone intorno a me siano oneste e che il giorno in cui rallenterò me lo dicano. Allora sarò realista.”

Nell’intervista, Ibrahimovic ha confermato quanto il nuovo infortunio sia stato grave (“Ho dormito a malapena per sei mesi per il dolore. Mai sofferto così tanto“) e come le motivazioni siano vitali per lui (“Se non lavoro duramente non sto bene con me stesso, ho questa spinta e voglio migliorare ogni giorno e arrivare a un livello in cui sfidi te stesso.”)

Nelle prossime settimane potremmo sapere con maggiore precisione quando Ibrahimovic potrebbe tornare in campo. L’ipotesi iniziale era quella di un suo rientro dopo la pausa Mondiale, uno scenario che, al momento, non è possibile confermare.