Inter, il “grande colpo” vuole già andarsene: addio a gennaio

Il ‘grande colpo’ è scontento della situazione e vorrebbe già lasciare l’Inter nella finestra di mercato di gennaio: la situazione

L’Inter nelle ultime sessioni di mercato ha preferito cedere per poi acquistare a basso costo, per risanare le casse del club. I problemi economici di Suning con il governo cinese, hanno costretto l’ad Beppe Marotta e il suo team a un gran lavoro. E’ chiaro, dunque, che quando ci si trova in condizioni così diventa quindi ancor più importante non sbagliare gli acquisti. Nell’ultima sessione di mercato, per fare un esempio, c’è stato il ritorno di Lukaku in prestito e l’addio a parametro zero di Ivan Perisic.

Marotta
Marotta (©ANSA)

Da quella parte, a sinistra, l’Inter il sostituto di Perisic ce l’aveva già, arrivato lo scorso gennaio dall’Atalanta. E’ Robin Gosens, che però ha trovato poco spazio rispetto al suo compagno, Federico Dimarco. Il tedesco da quando è andato via dalla squadra di Gasperini non si è mai espresso sui suoi livelli e un addio a gennaio non è scontato.

Inter, Gosens può dire addio a gennaio

Secondo quanto riferito da Kicker, il Bayer Leverkusen vuole acquistare Robin Gosens a gennaio. Per il terzino dell’Inter, si era parlato di questa pista già nella scorsa sessione di mercato, anche se poi non se ne fece più nulla. Il club tedesco vuole regalare a Xabi Alonso, neo allenatore, dei nuovi rinforzi in vista della seconda parte di stagione. Le Aspirine stanno infatti disputando una pessima Bundesliga e sono ultimi nel girone di Champions League.

Gosens
Gosens (©ANSA)

Dall’altra parte c’è un Gosens scontento del poco minutaggio con la maglia dell’Inter. Credeva di essere il titolare indiscusso dopo l’addio di un grande giocatore come Perisic, e invece le scelte di Inzaghi hanno virato su Dimarco.