Milan-Salisburgo, le probabili formazioni: Pioli ha scelto

Questa sera si disputerà Milan-Salisburgo, decisiva per la qualificazione agli ottavi di Champions League: le probabili formazioni

Il Milan viene da una pessima sconfitta all’Olimpico contro il Torino, che mette in una brutta situazione tutta la squadra. Questa sera contro il Salisburgo servirà per forza di cose una vittoria o un pareggio, per rialzarsi subito e conquistare la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Un risultato che i campioni d’Italia in carica non possono mancare, visto che è uno step di crescita necessario per il futuro.

Pioli
Pioli (©ANSA)

Questo, dunque, pone Stefano Pioli in una situazione delicata. Le sostituzioni contro il Torino di Rafael Leao e Pierre Kalulu avevano già fatto intendere che i due dovevano essere preservati per la partita col Salisburgo. E così sarà.

Milan-Salisburgo, le probabili formazioni

Le scelte di Pioli in porta sono obbligate: ci sarà Ciprian Tatarusanu e davanti a lui una linea a quattro con Kalulu terzino destro, la coppia centrale sarà formata da Kjaer e Tomori con Theo Hernandez sull’out sinistro. Un centrocampo a due formato da Bennacer e Tonali. La linea dei tre trequartisti dietro Olivier Giroud dovrebbe essere formata da Rebic, Krunic e Rafael Leao.

Rebic Giroud Tonali
Rebic, Giroud, Tonali (©ANSA)

Il Salisburgo, invece, dovrebbe scendere in campo con un rombo a centrocampo. In porta ci sarà Kohn, davanti a lui una linea a quattro formata da Dedic, Wober, Pavlovic e Umler. Mediana formata da Kjaergaard e Seiwald ai lati di Gourna-Douath. Poi Sucic dietro Sesko e Okafor. A mister Jaissle serve solo la vittoria, altrimenti dovrà accontentarsi dell’Europa League.