Milan, oggi è il grande giorno: firma e rinnovo

Notizia fondamentale dell’ultim’ora: oggi pomeriggio speciale a Casa Milan! Finalmente è arrivato il momento delle firme sul contratto!

Nell’ultimo mese, in casa Milan, non si è fatto altro che parlare di rinnovi di contratto! E’ questo l’argomento impellente del momento, e che necessita di molto impegno e attenzione. Con due giocatori in scadenza nel 2024, Ismael Bennacer e Rafael Leao, Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando sodo per trovare l’accordo definitivo.

Casa Milan
Casa Milan (©ANSA)

Non una faccenda di poco conto, dato che sia per l’algerino che per il portoghese le trattative si sono complicate parecchio. Ma il Milan è lungimirante, e nel frattempo ha messo in conto i rinnovi di altri elementi fondamentali per Stefano Pioli e la squadra. Uno di questi, Pierre Kalulu. Il contratto del difensore francese è in scadenza nel 2025, ma la dirigenza milanista ha voluto giocare d’anticipo per evitare grane future.

Il grande Pierre, nonostante sia un classe 2000, ha avuto un exploit totale nell’ultima stagione, e si sono già accese le sirene francesi. Ormai da settimane circola la notizia dell’interesse del Paris Saint Germain per Kalulu. Un obbligo per il Milan blindare quanto prima un difensore così importante negli equilibri e nella forza tecnica della squadra. Il quanto prima è già arrivato!

Milan, nuovi agenti decisivi

Pierre Kalulu ha cambiato scuderia nel corso del mese di ottobre, una mossa che ha agevolato di molto le trattative di rinnovo col Milan. Un fatto voluto, un fatto di cuore! Il difensore francese è ormai legatissimo ai colori rossoneri ed in primis lui ha tutta l’intenzione di passare i prossimi anni nella Milano rossonera, e chissà, diventare una bandiera un giorno. Ebbene, come riporta Gianluca Di Marzio sul proprio sito, il Milan e l’entourage di Kalulu hanno trovato il pieno accordo per il rinnovo.

Kalulu
Kalulu (©LaPresse)

Oggi pomeriggio è il gran giorno delle firme. Il nuovo contratto prevede un prolungamento sino al 2027 e un aumento dell’ingaggio da 800 mila euro a circa 2 milioni di euro a stagione, più bonus. Niente male come premio per il giovane Pierre, ormai elemento indispensabile della retroguardia di Stefano Pioli. Un giocatore che dall’anonimato si è preso il Milan in pochi mesi. Centrale di difesa o terzino a destra, Kalulu è una garanzia. E lo è ancor di più perché innamorato del club e della sua storia.

Giocatori così non possono far altro che meritare la stima e l’affetto di tutto l’ambiente. Quando si vuol rimanere, si rimane e basta!