Napoli, una stella via a gennaio: l’annuncio fa tremare i tifosi

Su di lui si è espresso l’allenatore della nazionale.

Sarebbe clamoroso il trasferimento del giocatore già a gennaio. Un fattore che potrebbe smuovere gli equilibri per la corsa scudetto.

spalletti triste
Luciano Spalletti (ANSA)

Il Napoli viaggia a ritmi pazzeschi da inizio stagione, sia in Campionato che in Champions League, e i campioni in carica del Milan sono costretti a rincorrere per via di qualche passo falso. Grazie al nuovo arrivato Kvaratskhelia e tanti giocatori ritrovati, Spalletti cavalca l’onda del momento e punta seriamente a riportare lo scudetto al Vesuvio dopo tanti anni di digiuno. L’allenatore azzurro, tuttavia, non ha fatto neppure in tempo a godersi i nuovi talenti sbocciati in questa fase iniziale di stagione, che già potrebbe perderne uno.

C’è già, infatti, il rischio che il Napoli perda a gennaio un giocatore.

Quel rischio è legato al nome di Victor Osimhen, che nelle ultime gare sta vivendo un picco massimo di forma e sta regalando ottime prestazioni al Napoli. L’attaccante nigeriano è arrivato nel 2020 dal Lille per una cifra di circa 70 milioni di euro, scatenando non poche polemiche tra i napoletani per un nome sconosciuto in Serie A. Ora, dopo qualche infortunio, ha già superato le reti siglate nella stagione dell’esordio con la maglia azzurra. I club di tutta Europa hanno messo gli occhi su di lui, quindi il suo valore aumenta. E aumenta pure il rischio di andare via da Napoli.

Il ct della Nigeria è sicuro: “Osimhen presto lascerà il Napoli”

osimhen applaude
Victor Osimhen (ANSA)

Sul centravanti azzurro si è espresso anche l’allenatore della sua nazionale José Peseiro. Il tecnico della Nigeria è sicuro del fatto che sarà difficile, per il Napoli, tenere un giocatore come lui, al punto che si ritiene convinto del fatto che “Victor Osimhen presto lascerà Napoli – ha dichiarato a Tuttomercatoweb. Il Napoli, in realtà, il rischio già l’ha corso in estate quando il Manchester United aveva tastato il terreno per un passaggio dell’attaccante in Inghilterra. Tutto architettato da Jorge Mendes per tentare di liberare Cristiano Ronaldo.

L’allenatore non ha perso occasione per spendere buone parole nei confronti del numero 9, definendolo un giocatore di alto valore e che avrà tante richieste perché “è un centravanti completo: fa assist, segna di destro, sinistro, è forte in fase difensiva, sa pressare e non è facile da difendere per un centrale di difesa. – ha aggiunto Peseiro“. La sensazione è che Osimhen possa ancora crescere, dice il mister portoghese, sostenendo che presto diversi club offriranno cifre elevate per lui.