Milan, che delusione per il difensore: ne è stato scelto un altro

La decisione del Commissario Tecnico ha azzerato le speranze di un calciatore del Milan di partecipare al Mondiale in Qatar

Mancano sei giorni poi con il match inaugurale tra Qatar ed Ecuador si alzerà il sipario sul Mondiale 2022, il primo e forse unico nella storia, che si disputerà nel periodo invernale.

Milan
(©ANSA)

Le Nazionali partecipanti hanno diramato gli elenchi dei calciatori convocati che parteciperanno all’evento. Liste che, tuttavia, rimangono aperte nel caso occorra sostituire qualche convocato infortunato. E’ il caso della Francia campione del mondo in carica che, stamane, ha annunciato una sostituzione nei 25o giocatori scelti dal c.t. Deschamps.

Dopo Pogba, Kanté e Maignan, la Francia dovrà rinunciare anche al capitano del PSG, Presnel Kimpembe. La decisione è stata presa stamane, a margine dell’inizio del ritiro a Clairefontaine, dopo un consulto con lo staff medico. E’ stato un problema al tendine del ginocchio a estromettere Kimpembe dal Mondiale, un epilogo inevitabile come, del resto, ha commentato lo stesso calciatore in un post sui social in cui ha augurato il meglio ai compagni di squadra.

Francia, scelto il sostituto di Kimpembe

Al posto di Kimpembe, il c.t. Deschamps ha scelto Axel Disasi, difensore classe 1998 del Monaco. Sono sfumate così definitivamente le speranze di convocazione di Pierre Kalulu, uno dei papabili alla sostituzione di Kimpembe, la cui presenza è sempre stata in dubbio già prima della convocazione.

A margine della firma sul rinnovo di contratto fino al 2027, Kalulu, intervistato da MilanTV, aveva già parlato della mancata scelta da parte di Deschamps: “Non è successo ma avevo la speranza di essere convocato per il Mondiale. Sono contento per Theo e Giroud. Tiferò per loro.”

Queste le parole del difensore milanista accomunato nello stesso destino con il collega di reparto, Fikayo Tomori, non convocato dal c.t. Southgate dell’Inghilterra, una scelta quest’ultima che ha fatto discutere in patria.

I calciatori del Milan che parteciperanno a Qatar 2022 sono: Kjaer (Danimarca), Giroud e Hernandez (Francia), Ballo Toure (Senegal), Leao (Portogallo), Dest (Usa) e De Ketelaere (Belgio).

Oltre a Tomori, Kalulu e Maignan, escluso dalla convocazioni anche Ante Rebic, non selezionato dalla Croazia dopo aver partecipato ai Mondiali 2018 e all’Europeo 2020.