Rinnovo Leao, “ama l’Italia”: la dichiarazione accende i tifosi

Arrivano dichiarazioni cruciali sul rinnovo di Rafael Leao direttamente dal padre Antonio. Le sue parole per il media Record…

Il rinnovo di Rafael Leao continua a preoccupare l’ambiente milanista. Se Paolo Maldini aveva dichiarato di voler chiudere la trattativa entro i Mondiali così non è stato, e adesso sono sempre più forti le voci di un possibile addio del portoghese a giugno. Intanto, lui è in procinto di partire per il Qatar e godersi a pieno la prima apparizione alla competizione per Nazioni più importante al mondo.

Rafael Leao
Rafael Leao (©ANSA)

Leao potrà divertirsi nella cornice calcistica qatariota, giocando con quella serenità che gli è mancata nelle ultime settimane. Dopo il Mondiale, però, sarà momento di bilanci, obbligati se vogliamo. Rinnovare o non rinnovare, non ci sono altre strade. Il Milan e il giocatore sono ben consapevoli che se entro l’estate non sarà arrivato il prolungamento diventerà impossibile rimanere in rossonero.

Conosciamo ormai bene le difficoltà al rinnovo. Oltre all’alto ingaggio chiesto da Leao e il suo entourage – distanza comunque colmabile – c’è la multa allo Sporting Lisbona a rappresentare il maggiore ostacolo. Non sarà facile trovare la quadra, ma ci si proverà sino al termine utile, che sia l’inverno o l’estate. Il Milan e Leao hanno la grande volontà di continuare insieme questo splendido percorso, a confermalo è stato il padre del giocatore. Anche se…

Antonio Leao: “Fino alla scadenza ci occupiamo di tutto”

Antonio Leao ha dimostrato di ricoprire una figura fondamentale negli affari di Rafael. Il genitore ha anche cenato in compagnia di Paolo Maldini e Frederic Massara, a confermare quanto sia la famiglia che il giocatore si trovino benissimo nell’ambiente rossonero. Forse, una piccola diatriba nella questione della doppia procura ha incrinato i rapporti tra Antonio e l’avvocato francese Dimvula. Una situazione ancora poco chiara.

Rafael e Antonio Leao
Rafael e Antonio Leao (©ANSA)

Intanto papà Leao ha parlato ai microfoni di Record del rinnovo di Rafael col Milan. Dichiarazioni non troppo nitide, ma che lasciano trapelare in fondo la volontà di Leao rimanere in Italia. Poi, certo, Antonio non ha negato l’interesse di top club europei, che andrà comunque preso in considerazione. Le parole del papà di Rafa:

“Stiamo lavorando al rinnovo. Interesse del Chelsea? Fino alla scadenza del 2024 ci occupiamo di tutto, senza che si tratti per forza di Chelsea, Barcellona o Real Madrid. Mio figlio adora stare in Italia. Ha una predilezione per gli italiani, quella che i portoghesi non hanno per lui. Ha vinto il premio di miglior giocatore della scorsa Serie A non perché fosse bello, ma soltanto perché è il migliore”.