“Ronaldo al Milan”: calciomercato, l’annuncio che spiazza i tifosi

Tifosi spiazzati dall’annuncio che riguarda Cristiano Ronaldo e la possibilità di vestire la maglia del Milan a gennaio

Nei giorni scorsi ha fatto scalpore la notizia dell’addio di Cristiano Ronaldo dal Manchester United, club poi messo in vendita da Glazer. L’asso portoghese affronterà il Mondiale da svincolato, poi a gennaio cercherà l’accordo per lui più conveniente con un top club. Si è parlato tanto del Bayern Monaco e dell’Arsenal, ma anche del rifiuto del Chelsea e del Napoli di ingaggiarlo. E’ comunque strano vedere un calciatore che si è espresso ad altissimi livelli per quindici anni, essere scartato in questo modo.

Ronaldo
Ronaldo (©ANSA)

Bisogna però ricordare che Ronaldo è un classe ’85, va per i 38 anni e pur essendo fisicamente ben integro, ha subito un calo netto negli ultimi anni. E nelle scorse ore si è parlato anche della possibilità di vederlo con la maglia del Milan, dove ritroverebbe il suo amico e connazionale, Rafael Leao. Di questo ha parlato l’allenatore Alessandro Cucciari.

Milan, Cucciari e la possibilità Ronaldo

Alessandro Cucciari, allenatore, ha parlato durante la trasmissione ‘Maracanà‘ su TMW Radio: “Non vedo Ronaldo in Serie A e nemmeno al Milan”. Insomma, l’allenatore non vede CR7 né in rossonero e nemmeno nel campionato italiano, vestendo la maglia di altre squadre. Evidentemente, i problemi di spogliatoio portati al Manchester United non sono i più idonei da affrontare da parte degli allenatori di Serie A, e nemmeno per Stefano Pioli, giusto per usare un eufemismo.

Ronaldo
Ronaldo (©ANSA)

C’è poi da aggiungere che il Milan ha già due profili esperti di enorme portata in rosa, come Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic. Vedere il campione svedese e Ronaldo insieme, sicuramente, sarebbe molto suggestivo. I due si sono affrontati anche in un playoff Mondiale dove i due andarono a segno rispettivamente con una doppietta e una tripletta. Un match che diede il ‘via’ alla vittoria del Pallone d’Oro per CR7.