Milan, si è infortunato: c’è apprensione per le sue condizioni

Il Milan si appresta a riprendere gli allenamenti in vista della ripresa del campionato a gennaio. Intanto non arrivano buone notizie dal Mondiale 

Sono passate due settimane dalla sofferta vittoria del Milan contro la Fiorentina che ha preceduto la lunga pausa per il Mondiale. Venerdì 2 dicembre, i rossoneri si ritroveranno a Milanello per cominciare la preparazione invernale in vista del primo impegno ufficiale previsto il prossimo 4 gennaio contro la Salernitana.

Danimarca
(©ANSA)

Clou della preparazione invernale sarà il ritiro di dieci giorni che il Milan ha programmato dal 10 al 20 dicembre a Dubai, durante il quale sono previste anche due amichevoli di prestigio contro Liverpool e Arsenal.

A Dubai, con tutta probabilità, non ci saranno i calciatori impegnati al Mondiale. Alte le probabilità che Rafa Leao e Theo Hernandez andranno avanti nella competizione con Portogallo e Francia. In grande difficoltà il Belgio di De Ketelaere mentre Ballo Toure, Dest e Kjaer si giocheranno la qualificazione agli ottavi nell’ultima giornata della fase a gironi.

Non è stato, finora, un Mondiale facile per Kjaer, uscito nel corso del secondo tempo del match d’esordio della sua Danimarca con la Tunisia e tenuto in panchina in quello successivo con la Francia.

Milan, c’è preoccupazione per Kjaer

Simon Kjaer
Simon Kjaer (©ANSA)

Alla vigilia della sfida contro i campioni del Mondo in carica persa dai danesi 1-2 con la doppietta di Mbappé, il c.t. Hjulmand aveva già annunciato l’esclusione dai titolari di Kjaer a causa di un problema fisico accusato dal difensore rossonero nel corso della partita con la Tunisia.

Stando a quanto riportato da Tuttosport nell’edizione odierna, c’è un pò di apprensione in casa rossonera per le condizioni di Kjaer che potrebbe essersi procurato un nuovo infortunio (la cui entità è ancora incerta) alla coscia destra, la stessa interessata da un precedente ko subito nel match di campionato con l’Empoli, costato uno stop di 3 settimane.

La Danimarca tornerà in campo mercoledì 30 novembre nel match decisivo per la qualificazione contro l’Australia. Eriksen e compagni, distanziati di due lunghezze dagli Aussie, devono solo vincere per passare agli ottavi e sperare che la Tunisia non si imponga sulla Francia già certa del pass alla fase a eliminazione diretta.

Vedremo se Kjaer sarà in campo o almeno in panchina. Se così sarà, l’infortunio è stato di poco conto, epilogo in cui sperano in casa rossonera.