“Tormentato…”: Milan, l’annuncio dell’agente sorprende tutti

L’agente con le sue dichiarazioni che riguardano la trattativa con il Milan ha sorpreso tifosi e addetti ai lavori: i dettagli

Il Milan in passato ha dovuto dire addio a diversi giocatori a parametro zero. Da Donnarumma a Calhanoglu, passando per Franck Kessie. La trattativa per il centrocampista ivoriano è stata molto lunga e tortuosa e infatti non ha portato, alla fine, alla sua permanenza. Le cose sono andate male, alla fine è approdato a zero al Barcellona e non sta trovando molto spazio.

Maldini
Maldini (©ANSA)

Chiaramente, più che una scelta sportiva, quella di Kessie è stata una scelta economica. L’accordo non è stato trovato tra Atangana, l’agente, e Paolo Maldini. La richiesta si aggirava intorno ai sette milioni di euro a stagione, decisamente fuori dai parametri del Milan. Soprattutto perché è una cifra che, al massimo, potrebbe percepire un giocatore più impattante come Rafael Leao.

Milan, le parole dell’agente di Kessie

George Atangana, agente di Kessie, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com: “Il suo addio è stato tormentato. Aveva promesso di rinnovare, ma poi le cose sono andate in un altro modo. Sono andati via altri giocatori, come Donnarumma e Calhanoglu, a parametro zero ma del suo addio si discute ancora tanto”. Poi prosegue: “Capisco la frustrazione di qualche tifoso, però i matrimoni si fanno in due e i presupposti per andare avanti non c’erano più”.

Kessie
Kessie (©ANSA)

Parole chiare che dimostrano come i tifosi del Milan abbiano mal digerito la questione di Kessie. La sua assenza a livello tecnico si sente tantissimo in mezzo al campo e infatti i rossoneri soffrono non avendo un terzo centrocampista superiore come lo sono Tonali e Bennacer. Ma come dice Atangana, non c’erano più i presupposti per continuare insieme.