Rafael Leao, adesso il Milan trema davvero: parte l’assalto dopo l’infortunio

L’esperto di mercato riferisce nuove indiscrezioni fondamentali. Il club è pronto ad acquistare: doppia grana per il Milan!

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno cominciato da tempo a sondare il mercato. Non sono previste chissà quali mosse per gennaio, ma la programmazione anticipata è ormai una delle strategie più serrate della dirigenza rossonera. Se in inverno l’unico papabile nel mercato in entrata è Hakim Ziyech, diversi sono invece i programmi per l’estate prossima.

Cessione Leao
Milan, guai in vista: lo vogliono a tutti i costi dopo l’infortunio – MilanWeb.it

E attenzione, non è detto che il marocchino sia un concreto obiettivo del Milan! Negli ultimi giorni sono arrivate secche smentite sull’ipotetica trattativa. La fine del Mondiale, e l’arrivo di gennaio, potranno sicuramente darci un quadro più chiaro della situazione. Come accennato, mosse più sostanziali sono previste per l’estate. Tutto fa pensare che il duo dirigenziale composto da Maldini e Massara andrà alla ricerca di un nuovo attaccante innanzitutto.

C’è la grande esigenza di svecchiare il reparto con un centravanti di peso, giovane, ma che vanti già una buona confidenza col calcio d’alti livelli. Il nome che più sta incuriosendo Paolo e Ricky è quello di Armando Broja del Chelsea. L’albanese rappresenta un profilo di grande qualità, e che in cerca di continuità potrebbe essere perfetto per l’attacco rossonero. Peccato, però, che nella recente amichevole tra Chelsea e Aston Villa, Broja abbia rimediato un infortunio molto pesante.

Per il 21enne rottura del crociato e intervento chirurgico conseguente. E’ praticamente finita la sua stagione. Ciò influisce inevitabilmente sul mercato! Se il Chelsea era pronto a mandarlo in prestito per un maggiore minutaggio, adesso è proprio il club ad essere costretto a trovare un sostituto. Nell’immediato, e quindi a gennaio!

Milan, si mette male: ora fanno sul serio

Uno dei primi obiettivi del Chelsea è indubbiamente Rafael Leao. L’avrebbero voluto già in estate, quando tramite intermediari avevano fatto pervenire un’offerta di circa 80 milioni al Milan. Secco no di Maldini e del club tutto. Ma sappiamo bene quanti problemi si stanno evidenziando nel rinnovo di Rafael. La sua partenza non è di certo esclusa.

Cessione Leao
Milan, guai in vista: lo vogliono a tutti i costi dopo l’infortunio – MilanWeb.it

Fabrizio Romano ha fatto sapere che il Chelsea ha l’assoluta intenzione di ricercare un nuovo attaccante per gennaio, dato il pesante infortunio di Armando Broja. Inutile dire che Leao sarà uno dei primi ricercati dai blues. Già oggi il Corriere dello Sport aveva acceso delle sirene clamorose, affermando che il club londinese è pronto a follie pur di avere Leao a gennaio. Un maxi ingaggio e l’intero pagamento della multa allo Sporting Lisbona sarebbero le strategie pronte per convincere il giocatore a lasciare Milano.

E la notizia lanciata dall’esperto Fabrizio Romano nel pomeriggio non fa che preoccupare ancor di più l’ambiente rossonero. Certo, Leao non è una prima punta vera a propria, ma potrebbe essere un duttile plus per l’attacco del Chelsea. Tutto dipenderà dall’incontro che il portoghese avrà dopo il Mondiale con Maldini e Massara. Se i due dirigenti capiranno che sarà davvero impossibile trovare un compromesso per rinnovare il contratto in scadenza nel 2024, l’unica via sarà quella della cessione. In quel caso, il Milan potrebbe incassare una maxi cifra di 100 milioni di euro.