Calciomercato Milan, pronti 100 milioni: via subito?

Il ricco club piomba su una stella del Milan e prepara l’affondo per gennaio. Ancora niente di ufficiale, ma i rossoneri potrebbero cedere

Al termine di questo mondiale in Qatar, i dirigenti di casa Milan si ritroveranno con una bella gatta da pelare. O meglio, più di una. Al centro delle priorità dei rossoneri campioni d’Italia in carica, c’è sicuramente la necessità di rinnovare il contratto a coloro che hanno contribuito a portare a via Aldo Rossi il 19º scudetto.

Maldini rinnovo leao
Ricche offerte in arrivo per Leao: Maldini valuta – MilanWeb.it

Con Giroud gli accordi sono congelati fino al periodo post Coppa del Mondo, ma il numero 9 ha praticamente già promesso di voler firmare il suo rinnovo al rientro dal Qatar. L’attaccante è stato impiegato più volte nel corso di questo Mondiale, rispondendo piuttosto bene alle richieste di Deschamps. Stavolta Giroud è chiamato alla sua migliore partita: la finale contro l’Argentina. Dello stesso avviso il piano per il rinnovo Bennacer che, anche se non impegnato con la Nazionale, è comunque in ritiro con il Milan per la Dubai SuperCup. Con lui si procede meno spediti rispetto a Giroud e non sicuri del fatto che l’algerino voglia rimanere, ma i manager del Milan incontreranno l’entourage del giocatore per trovare un punto d’incontro.

Ancora totalmente ignota, invece, la vicenda Rafael Leao, il cui accordo con il Milan è in scadenza a giugno 2024.

Ecco come il Milan rischia di cedere Leao

Su Leao è piombato l’interesse dei club di tutta l’Europa, in particolar modo dalla Premier League dove il portoghese potrebbe fare la differenza come con il Milan. Il ricchissimo Chelsea nelle mani di Todd Boehly sta corteggiando da tempo Rafael, proponendogli un ingaggio da vero top player. Come scrive calciomercato.com, tra l’altro, il costo di Leao di circa 80 milioni di euro non spaventa di certo i Blues, che cercano di integrare l’attacco dopo l’infortunio del neo arrivato Broja.

Leao rinnovo
Sul piatto del Milan 7 milioni: Leao deve decidere – MilanWeb.it

Una cifra prossima ai 100 milioni di euro è davvero alta per un club in fase di rinascita che ha acquistato quel giocatore a 30 milioni dal Lille, e ora “rischia” davvero di guadagnarci il triplo. La cosa certa è che i dirigenti di Casa Milan faranno di tutto per trattenere la stella portoghese, fino a proporgli un contratto da 7 milioni di euro a stagione: senza dubbio un gran bel regalo per Leao, che nel frattempo ha alzato le sue pretese dopo le buone prestazioni al Mondiale.

Nel corso dell’intervista rilasciata a MilanTV, durante il ritiro a Dubai, il direttore dell’area tecnica Paolo Maldini non si è sbilanciato sul futuro di Leao: “Due gol in un Mondiale non sono poca cosa”. Anche Tonali, intervenuto a Sky Sport, non ha perso occasione per spendere buone parole nei confronti del suo compagno di squadra: “Sappiamo che è un fenomeno e deve fare la scelta migliore per lui, prima che per noi”.

Gli apprezzamenti da parte di dirigenti e compagni non sono di sicuro novità per Leao, ma purtroppo non bastano a decretare il fatto che Rafael possa estendere i suoi accordi con i rossoneri.