Ufficiale, il giocatore annuncia l’addio: cambia tutto per la Nazionale

Clamorosa decisione del giocatore! Ha annunciato il suo addio dopo il malcontento sorto durante i Mondiali. Sconvolti gli appassionati di calcio…

Il Mondiale in Qatar è terminato ieri come una delle favole più belle. Lionel Messi ha alzato al cielo la Coppa più importante, completando definitivamente il suo palmares. Ha emulato le gesta di chi gli ha lasciato in eredità fama e gloria. Oggi, Messi, può davvero essere accostato al dio del calcio Diego Armando Maradona. Nel successo albiceleste, l’ex Barcellona è stato trainatore e assoluto protagonista.

Benzema addio Francia
Il giocatore dà l’addio: la delusione è stata troppa – MilanWeb.it

Dall’altra parte, è stata lacerante la delusione di Kylian Mbappè. La stella della Francia ha vissuto la finale come un grande incubo. Nonostante gli enormi sforzi, la tripletta segnata, non è riuscito a portare a casa il suo sogno e quello dei suoi compagni. Ma nonostante ciò, Kylian torna dal Qatar da assoluto campione, da strabiliante fuoriclasse che ha nelle mani il futuro del calcio che conta.

Ma c’è forse chi è uscito ancora più deluso da questo Mondiale. Il compagno di Mbappè, Karim Benzema, non ha nemmeno avuto l’occasione di partecipare e dire la sua. Di trascinare l’attacco dei blues proprio come fatto col suo Real Madrid nella scorsa edizione della Champions League. Una sofferenza enorme, appesantita dalla scelta del suo CT Didier Deschamps.

Mondiale nefasto per il top player

La storia ai Mondiali di Karim Benzema è delle più tristi. Dopo il ritorno in Nazionale, con la lunga assenza sofferta, non ha potuto partecipare per il maledetto infortunio rimediato proprio alla vigilia della prima partita dei gironi. E come nel 2018, quando non era nemmeno stato preso in considerazione, c’è stato Olivier Giroud a sostituirlo e a prendersi la scena. A 36 anni, Oli ha dimostrato a Benzema e al mondo intero di essere un attaccante di tutto rispetto, nonostante l’età, nonostante nella Coppa del 2018 non aveva messo a segno neanche un gol.

Benzema addio Francia
Il giocatore dà l’addio: la delusione è stata troppa – MilanWeb.it

Un fatto che ha disturbato ancor di più, se vogliamo, Benzema. Che ha visto il compagno gioire di successi che sarebbe dovuto essere lui a raggiungere. Ma il destino, spesso, è nefasto! Karim avrebbe comunque potuto recuperare in tempo per partecipare quantomeno dagli ottavi di finale in poi, ma Didier Deschamps non lo ha ritenuto necessario, e ha quindi preso la decisione di lasciare Benzema lì dov’era. Recandogli un’ulteriore delusione!

E’ addio, “la nostra storia finisce”

E oggi arriva la decisione definitiva da parte di Karim Benzema, che probabilmente non ha potuto sopportare la condizione di immobilità decisa prima dall’infortunio, poi da Deschamps. Ha visto la sua squadra perdere nella partita più importante, quella nella quale magari avrebbe potuto lasciare il segno, essere decisivo come meglio sa fare. Con un post social, l’attaccante del Real Madrid ha comunicato l’addio alla Nazionale. E le parole scritte lasciano trapelare quel velo di delusione mista a rabbia che hanno contraddistinto questo suo ultimo mese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Karim Benzema (@karimbenzema)

“Ho fatto lo sforzo e gli errori necessari per essere dove sono oggi e ne vado orgoglioso! Ho scritto la mia storia e la nostra finisce” ha scritto Karim Benzema, lasciando stupiti i tanti appassionati di calcio e tutti coloro innamorati del suo talento e del suo genio calcistico. La Francia dovrà dunque scovare un nuovo bomber, uno che possa quantomeno avvicinarsi alla classe e all’incisività di Karim. Anche perchè, sta arrivando il tempo anche per Olivier Giroud!