Calciomercato Milan, nuovo rinforzo in attacco: Maldini prepara l’affondo

Maldini ha già messo gli occhi sul giovanissimo per rinforzare l’attacco rossonero, ma con lui ci sono molte altre big europee

Metà dei top club d’Europa si stanno per avventare sul talento del calcio norvegese ormai noto a tutti. A fare concorrenza al Milan ci sono dunque tante altre squadre, ma solo una ha formulato un’offerta ufficiale. Si sta dunque per scatenare una vera e propria asta.

Maldini Schjelderup
Milan prepara il colpo di gennaio: è un giovane norvegese – MilanWeb.it

Il mercato dei rossoneri, lo sappiamo bene, è improntato sull’acquisto di giovani promesse del calcio per far crescere la squadra o eventualmente rivenderli per fare cassa. Elliott Management ha infatti un’idea concreta di ciò che vuole fare del Milan, per questo motivo i dirigenti hanno ricevuto indicazioni specifiche per la ricerca dei nuovi futuri rossoneri.

L’attacco del Diavolo è affidato a Olivier Giroud, per il quale Maldini ha già pronto un contratto per estendere l’accordo di un anno alle stesse condizioni. Giroud si è dimostrato essere, nonostante l’età, sempre più decisivo in qualsiasi attacco lo si metta a giocare: al Milan e con la Francia. Con gli infortuni di Origi e Ibrahimovic, l’incertezza di Leao e la discontinuità di Rebic e Messias,  Giroud non può essere solo nel tridente d’attacco rossonero.

Per tali ragioni, tra gli obiettivi del Milan c’era quello di ampliare il reparto attaccanti con un giocatore in grado di coprire diversi ruoli.

Calciomercato Milan: è asta con tutta Europa

Siamo solo agli inizi di quella che potrebbe diventare un’asta fino all’ultimo milione di euro per i club europei. Ci sono le società di mezza Europa sul talentuosissimo norvegese classe 2004. Le big del calcio europeo non vogliono correre lo stesso rischio di Haaland che in sole due stagioni si è consacrato come uno dei giocatori più costosi e prolifici della storia.

Schjelderup Milan
Schjelderup tra gli obiettivi del Milan, ma non solo – MilanWeb.it

Andreas Schjelderup è l’oggetto del desiderio dei talent scout dei top club d’Europa. Un metro e 86, soltanto 18 anni e già una marea di goal nel suo palmarès. È già stato battezzato – probabilmente esagerando – il Messi di Norvegia – un nome che pesa, ma che Schjelderup sembra sopportare rispondendo a suon di goal: sono già 10 in 17 presenze, condite da un assist. Schjelderup ha conquistato il calcio olandese passo per passo, da soli 3 goal nelle stagioni 2019/20 e 2020/21, per poi consacrarsi in Superligaen questa stagione.

Tra le squadre che hanno formulato un’offerta ufficiale – scrive tuttomercatoweb.com – al momento c’è solo il Benfica e diversi club di Serie A tra cui proprio il Milan. Il Diavolo fa da capofila quando si tratta di investire su giovani talenti, soprattutto se – come Schjelderup – può fungere da jolly offensivo molto duttile: il 18enne può infatti giocare da esterno, seconda punta e falso nueve.