Calciomercato Milan, una gioia per Pioli: un nuovo promettente difensore

Da alcune settimane nel mirino del Milan. Operazione da monitorare per giugno, ma occhio alla volontà di Maldini e Massara desiderosi di mettere a segno un’altra operazione in prospettiva.

Il Milan ha messo un nuovo obiettivo nel mirino per la prossima sessione di calciomercato per trovare un’alternativa in difesa.

Il difensore è stato chiaro: vorrebbe giocare in una big di Serie A con lo Spezia che non ha intenzione di scendere dal prezzo di 20 milioni anche dopo il buon Mondiale disputato.

Kiwior Milan
Pioli ha chiesto espressamente un difensore per la prossima stagione – MilanWeb.it

Situazione da monitorare in queste settimane, con il Milan che vuole rafforzare la difesa grazie al calciomercato con Kiwior il quale sta valutando al meglio il suo futuro…

Stefano Pioli, tecnico dei rossoneri, è alla ricerca di un giocatore che possa alternarsi con Tomori e Kalulu. L’allenatore del Milan avrebbe chiesto alla società Jakub Kiwior dello Spezia come rinforzo di calciomercato.

Kiwior vorrebbe effettuare il salto di qualità con il club allenato da Luca Gotti che avrebbe dato il suo benestare all’operazione.

Mercato Milan, obiettivo Kiwior per la difesa

Nei radar di Juventus, Napoli, Milan, Roma, Borussia Dortmund e dei club della Premier League, il centrale polacco è al centro di diversi rumors di mercato, come sottolineato da Il Corriere dello Sport.

Pioli per il mercato estivo del Milan vorrebbe Kiwior come alternativa difensiva: la richiesta ai suoi dirigenti appare netta su un difensore che tanto ha fatto bene nelle ultime uscite e, anche l’annata passata con Thiago Motta.

La quotazione del difensore non è proibitiva e, secondo le ultime di mercato, proprio questo può far girare il vento in favore del tecnico del Diavolo.

Kiwior Milan
Kiwior e Giroud ai Mondiali durante Francia-Polonia: i due potenziali compagni di squadra al Milan nel 2023 – MilanWeb.it

L’addio di Kiwior allo Spezia durante il calciomercato estivo potrebbe essere dovuto anche all’offerta del club rossonero. Con lo stesso difensore polacco che ha impressionato Robert Lewandowski in Nazionale: “Ho avuto modo di vedere i suoi movimenti, il suo tocco di palla e ho detto: ‘Accidenti’. Quindi l’ho visto in partita e: wow! Si tratta di un mega talento!”.

Tempo di riflessioni in casa rossonera, soprattutto considerando la seconda parte di stagione e i tanti problemi avuti nel reparto difensivo con l’età avanzata di Kjaer da non sottovalutare: i prossimi sei mesi saranno un banco di prova per tutti, decisivi per il futuro di alcuni giocatori in particolare che hanno reso al di sotto delle aspettative. Tra rinnovi e potenziali cessioni, il calciomercato diventa a questo punto determinante.

Kiwior nel calciomercato è seguito da diversi club blasonati, il Milan può anticipare la concorrenza già a gennaio. Diventerebbe così una pedina importante della squadra allenata da Stefano Pioli e arricchirebbe la retroguardia rossonera.