Calciomercato Milan, tutto per Leao: la proposta “indecente” del Manchester City

In attesa della riapertura ufficiale prevista a inizio gennaio, impazzano già le indiscrezioni di calciomercato con il Milan grande protagonista

Mancano pochi giorni all’inizio della sessione invernale di calciomercato che durerà per tutto il mese di gennaio. Un inizio che coinciderà, di fatto, con quello della Serie A previsto per mercoledì 4 gennaio con la disputa, in unico giorno, della 16.a giornata di campionato.

Milan, il Manchester City su un top player
Incredibile indiscrezione di mercato, il City ci prova con il Milan – Milanweb.it

Non mancano, ovviamente, già indiscrezioni e rumors sui possibili rinforzi dei top club di Serie A e dei campionati esteri. In Premier League, ad esempio, si sta già facendo sul serio con il Liverpool che ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante olandese Cody Gakpo dal Psv Eindhoven e l’Arsenal vicino a quello del talento ucraino dello Shakhtar Donetsk, Mudryk, protagonista nella recente fase a gironi di Champions League.

Inevitabilmente, quando si parla e scrive di calciomercato, un accenno non può andare al Manchester City, costretto in questa stagione a inseguire l’Arsenal per la vetta della classifica in Premier.

Milan, c’è anche il Manchester City su Leao

Leao Gol
Rafa Leao con Stefano Pioli – MilanWeb.it

Con le sue potenzialità di spesa, praticamente illimitate, il Manchester City è sempre pronto a rinforzarsi con importanti colpi di mercato se funzionali a rinforzare l’organico di Guardiola.

Si inquadra in tal senso, stando a quanto riportato da Tuttomercatoweb, il forte interessamento dei campioni d’Inghilterra per Rafa Leao, per il quale si sarebbe intensificati i contatti nei giorni scorsi con il padre dell’attaccante rossonero che ne cura gli interessi insieme al nuovo procuratore, l’avvocato Damvula.

Stando sempre al portale, il Manchester City sarebbe disposto ad offrire al portoghese un ingaggio di 12 milioni, superiore e non poco a quello proposto dal Milan che, stando ai rumors, è pronto a spingersi fino a 7 per convincere l’attaccante a rinnovare il contratto in scadenza nel 2024.

Difficile che il Milan lascerà partire Leao nel mercato di gennaio, mese nel quale, peraltro, le trattative per il rinnovo dovrebbero arrivare a un punto di svolta. Il City però ci sta provando e un’ulteriore conferma arriva dalla stampa inglese, in particolare dal Sun che ipotizza il possibile inserimento nell’eventuale trattativa di un’importante contropartita tecnica ovvero Jack Grealish.

Un’indiscrezione che ha dell’incredibile considerato anche l’attuale ingaggio dell’esterno inglese che – come riporta Eurosport – percepisce 300mila sterline a settimane, uno stipendio fuori dai parametri societari rossoneri.

Rinnovo Leao, la situazione

Rinnovo Leao
Leao: il fattore che complica il rinnovo – MilanWeb.it

Il presunto tentativo del Manchester City per Rafa Leao arriva nei giorni in cui le negoziazioni per il rinnovo dell’attaccante portoghese con il Milan sembravano davvero vicine a un punto di svolta. 

Importante, in tal senso, la notizia rilanciata ieri dalla Gazzetta dello Sport stando alla quale, il calciatore si starebbe convincendo ad accettare un ingaggio anche più basso dei 7 milioni di cui si è scritto nei giorni scorsi. La volontà di Leao sarebbe, infatti, sempre quella di dare priorità al Milan in questa delicata fase decisiva per il futuro suo e del Milan stesso, le cui ambizioni di crescita passeranno, inevitabilmente, anche dalla permanenza dell’attaccante.