Leao, l’indiscrezione fa paura: tris d’incontri in programma

Indiscrezione di mercato clamorosa su Rafael Leao. Non si mette bene per il Milan! Incontri in programma dei più minacciosi!

La questione Rafael Leao è quella che più sta tenendo banco in casa Milan. Con un rinnovo sempre più complicato, è grande la paura di un addio del portoghese alla maglia rossonera. Nonostante ciò, si continua a confermare che Rafa abbia dato e continui a dare l’assoluta priorità al Milan, e che a gennaio potrebbe esserci il decisivo avvicinamento per arrivare alla firma del nuovo accordo.

Cessione Leao Milan
Leao, tifosi spaventati: tris d’incontri in programma – MilanLive.it

Le voci continuano però a rincorrersi e a contraddirsi, anche perchè la trattativa è davvero spinosa ed ingarbugliata. Sappiamo bene che l’ostacolo principale è rappresentato dal contenzioso legale che Leao ha con lo Sporting Lisbona. La celeberrima multa di 19,5 milioni dovrà per forza di cose trovare una risoluzione. Il Milan crede di aver fatto il massimo mettendo sul piatto del giocatore e del suo entourage 7 milioni di euro d’ingaggio a stagione. Cifre che nessun altro giocatore percepisce nel club rossonero.

Dopo Capodanno dovrebbe aver luogo il secondo incontro tra la dirigenza milanista e Ted Dimvula, agente legale di Leao. Si proverà a trovare l’accordo definitivo, anche se per molte fonti non sarà così semplice, e ci potrebbero volere ancora mesi prima di sciogliere ogni nodo. Un tempo che può rivelarsi fatale al Milan, dato che non si fermano le voci che accostano il talento portoghese ai migliori club inglesi. E l’ultima indiscrezione fa davvero paura!

Leao, tris d’incontri dopo Capodanno

E’ risaputo che club inglesi come Manchester United, Chelsea, Manchester City e Arsenal stiano seguendo attentamente l’evolversi della situazione di Leao al Milan. Paolo Maldini ha sempre parlato chiaro: la priorità è mantenere Rafa in rossonero, ma senza rinnovo non si potranno rifiutare determinate offerte. Per questo appare logico che, se non si trovasse l’accordo, il Milan metterebbe Leao sul mercato a giugno, conservandosi l’importante possibilità di guadagnare una cifra notevolissima. Ad oggi si parla di più di 100 milioni di euro.

Cessione Leao Milan
Leao, tifosi spaventati: tris d’incontri in programma – MilanLive.it

E pare, secondo gli ultimi rumors, che i club suddetti abbiano già cominciato a muoversi. Come riporta Damiano Er Faina, esperto di mercato, che dopo capodanno l’entourage di Leao incontrerà in ordine di preferenza Manchester City, Arsenal e Chelsea. Una notizia bomba e che ovviamente mette una certa ansia e preoccupazione all’ambiente rossonero. Giorni fa Leao, in un’intervista, non ha escluso il desiderio di voler giocare in un campionato diverso, in futuro. Ma quanto può essere lontano questo futuro per il portoghese?

Intanto lui è tornato ad allenarsi a Milanello dopo le vacanze post-Mondiale, comunicando sui social di “esser tornato a casa”. Al momento non si hanno conferme sull’indiscrezione di Damiano Er Faina, ma è chiaro che se l’interesse dei tre club fosse reale non sarebbe facile per il giocatore far finta di nulla. Soprattutto se, secondo quanto circolato nelle ultime ore, il City è pronto ad offrire a Leao un ingaggio di 12 milioni di euro a stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rafael Leão (@iamrafaeleao93)

Troppo complicato per il Milan competere con certi mostri dell’economia calcistica Europea. Se la situazione si complica, far cassa rimane l’unica importante alternativa.