Salernitana-Milan, nuovo infortunio: possibile forfait

La sua presenza per la sedicesima giornata di Serie A è in bilico per via di un fastidio alla caviglia sinistra a ridosso di Salernitana-Milan

La ripresa dei giochi con la Serie A potrebbe essere piuttosto amara per l’incontro tra la Salernitana e il Milan, una sfida che si giocherà con alcuni infortunati ai quali si va ad aggiungere la possibile assenza di uno dei titolari, rischiando così di condizionare la partita della ripresa del campionato.

Infortunio Salernitana-Milan
Infortunio alla caviglia: salta Salernitana-Milan?

L’attesa è quasi finita per gli amanti del calcio che con tanto fervore, tra un cenone e una tombolata, hanno atteso che ricominciasse la Serie A. Ancora pochi giorni e i tifosi torneranno a riempire gli stadi per sostenere le loro squadre del cuore. I rossoneri scenderanno in campo contro la Salernitana in trasferta, e sarà una bella prova del nove per applicare quanto studiato a Milanello con Pioli.

Dopo la lunga pausa per via del Mondiale il Milan vedrà il ritorno di alcuni titolari che si sono assentati per troppo tempo.

Davide Calabria giocherà probabilmente da capitano per tornare a spingere sulla fascia destra. Proprio su quella fascia si rivedrà forse anche Saelemaekers. I due erano alle prese da alcuni mesi con problemi di natura muscolare e ai legamenti che hanno fatto perdere oltre dieci partite al terzino e oltre tre mesi per il belga. Saranno due recuperi davvero molto importanti.

Pochi giorni prima di Salernitana-Milan, tuttavia, è stato reso noto che un altro titolare del match potrebbe dare forfait: si tratta di Tonny Vilhena, centrocampista della Salernitana.

Problemi per Tonny Vilhena, salta il Milan?

Davide Nicola ha spesso fatto uso di Vilhena al fianco di Coulibaly e Maggiore al centro del campo. Vilhena non è di sicuro un goleador, ma le sue qualità potrebbero far comodo alla Salernitana, dunque una probabile assenza andrebbe a vantaggio dei rossoneri.

Vilhena infortunio
Vilhena a rischio per Salernitana-Milan – MilanWeb.it

Il primo allenamento a Salerno non ha per nulla fatto bene a Vilhena, che ora rischia di non vedere neppure la panchina mercoledì 4 gennaio all’Arechi contro il Milan. Il centrocampista ha accusato un fastidio alla caviglia sinistra durante la sessione di allenamento, nulla di troppo grave, ma il vero rischio per Nicola è quello di ritrovarsi senza centrocampisti. Con anche Maggiore ai box, la maglia da titolare potrebbe passare a Kastanos con Radovanovic e Coulibaly nel 3-5-2 granata. Ma prima si valuteranno le condizioni di Vilhena che spera fino all’ultimo.

Anche i rossoneri, tra l’altro, non scherzano in materia di infortuni: Pioli si è infatti ritrovato dalla condizione in cui si sperava potesse recuperare l’80% degli infortunati, a un’infermeria ancora più affollata. A rischio per i prossimi match ci sarebbero Messias, Rebic, Ibrahimovic, Florenzi e Kjaer. Situazione piuttosto cupa per Ballo-Touré che si opera e per Maignan. Soprattutto per il portiere si teme infatti una ricaduta dall’infortunio al polpaccio che l’ha bloccato per metà stagione.