Calciomercato Milan, tutto vero: proposto il top player a Maldini

Grande indiscrezione di mercato da calciomercato.com. Il top player è stato offerto al Milan. Tutto vero, c’è però un ostacolo…

Il mercato di gennaio ha aperto le sue danze. Sono tantissimi i nomi in ballo per questa sessione di compravendite. L’intenzione di molti club è quella di migliorare le lacune attuali, e presentarsi alla seconda parte di stagione nelle giuste condizioni per ambire ai propri obiettivi. Non si vogliono attuare spese folli, è chiaro. Anche se in Premier League hanno già cominciato a mettere a segno colpi ultramilionari. Ma si sa, quello è un campionato con un’economia sin troppo ricca e piena di potere.

Joao Felix proposta Milan
Milan, tutto vero: proposto il top a Maldini – MilanWeb.it

In Italia, anche le big invece vogliono muoversi con cautela. Colpi mirati e poco dispendiosi. Non bisogna aspettarsi acquisti da sogno, o chissà quale top player. Il Milan, ad esempio, non ha in programma di mettere a segno alcun colpo, almeno al momento. Se non un portiere di maggiore affidabilità che potrà sostituire l’infortunato Mike Maignan. Senza il francese, si sa, la porta dei rossoneri non è mai abbastanza al sicuro, e Tatarusanu e Mirante non danno le giuste garanzie.

Il primo colpo, Maldini e Massara lo hanno messo a segno. E’ arrivato Devis Vazquez dal Paraguay, portiere 24enne scovato tramite lo scouting milanista. Secondo i tanti non sarà però lui il vice Maignan. E’ pronosticato un altro colpo per la porta. Gli obiettivi primari del Milan rimangono i rinnovi di contratto, di Leao, Bennacer e Giroud nello specifico. Da quelli passerà il buon mercato invernale del club. Intanto, però, arriva l’indiscrezione a infiammare l’ambiente rossonero.

Milan, tutto vero: è stato proposto il top player

In questa sessione di mercato sono previsti dei trasferimenti importanti. Abbiamo già visto Cristiano Ronaldo accasarsi da svincolato all’Al Nassr. Cifre folli, davvero folli, nell’ormai famosissima operazione. Ma non soltanto CR7! C’è un altro giocatore che vuole cambiare a tutti i costi aria. Di chi parliamo? Di Joao Felix, il gioiello portoghese attualmente in forza all’Atletico Madrid. Non è una novità che l’ex Benfica stia passando tempi duri sotto la guida di Simeone. I due non vanno d’accordo, e il talento di Joao sembra essere tenuto in gabbia.

Joao Felix proposta Milan
Milan, tutto vero: proposto il top a Maldini – MilanWeb.it

Ha fatto un Mondiale all’altezza Felix. Sempre titolare, ha rimesso in luce tutte le sue splendide qualità. Questo mese vuole fare i conti con il suo futuro, e mettere la parola fine all’esperienza madrilena. Il suo potente agente Jorge Mendes ha cominciato a muoversi concretamente. E’ stato proposto a diversi club. Calciomercato.com svela che in Italia il cartellino di Joao Felix è stato messo sul piatto di Milan e Juventus. Mentre all’estero il giocatore è stato proposto a Paris Saint Germain, Arsenal e Manchester United.

Un’indiscrezione clamorosa, e che ha infiammato gli animi dei tifosi rossoneri che farebbero di tutto pur di vedere il portoghese con la maglia del Milan indosso. Purtroppo, però, l’operazione rimane al momento un’utopia.

Joao Felix al Milan, cifre da urlo

Il Milan, che è attualmente impegnato nella trattativa per il rinnovo di Leao, si sta probabilmente guardando intorno. Se il prolungamento dell’ex Lille non dovesse andare in porto, si cercherà subito un valido sostituto. Ma non a gennaio. Tutto fa pensare che senza rinnovo, Leao verrà messo sul mercato a giugno. Una cessione che potrebbe far guadagnare al Milan una barca di soldi. In quel caso, sì, potrebbe essere tentato un grande investimento per una nuova ala sinistra. Joao Felix sarebbe l’ideale è chiaro, ma è già a gennaio che vuole cambiare club a tutti i costi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da João Félix (@joaofelix79)

L’operazione appare al momento improbabile. Non soltanto per il Milan, ma anche per gli altri club ingolositi dalla possibilità di accogliere un talento così grande. Jorge Mendes ha posto dei paletti economici impossibili. 15 milioni di euro di prestito oneroso, 6 milioni di euro d’ingaggio. In totale 21 milioni per avere Joao Felix sino a giugno. Come detto, cifre folli, e che nessuno è disposto a spendere, figuriamoci il Milan che fa della sostenibilità economica uno dei punti cardine della sua gestione.

La situazione rischia però di bloccare Joao Felix a Madrid!