Milan, altra assenza pesantissima: non ci sarà contro il Lecce

Un pareggio beffardo che potrebbe pagare a caro prezzo, quello subito dal Milan in extremis con la Roma. Come se non bastasse è arrivata un’altra brutta notizia per i rossoneri 

Un finale orribile che ha compromesso una partita totalmente in controllo contro un avversario incapace di creare alcuna palla gol fino a dieci minuti dal termine.

Stefano Pioli Milan
Altra assenza pesante per Stefano Pioli – MilanLive

Si può riassumere così, in estrema sintesi, quanto visto ieri sera a San Siro in Milan-Roma con i rossoneri in vantaggio di due gol con le reti di Kalulu e Pobega e rimontati clamorosamente nel finale con Ibanez e Abraham, abili a concretizzare le uniche due occasioni da gol create, entrambe sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Un pareggio beffardo, immeritato che ha permesso inoltre al Napoli, vittorioso contro la Sampdoria, di riallungare nuovamente in classifica sul Milan, ora raggiunto al secondo posto anche dalla Juventus, reduce da otto vittorie consecutive senza subire un gol.

Il prossimo turno di campionato prevede proprio lo scontro diretto tra Napoli e Juventus al Maradona (venerdì 13 gennaio alle 20.45) mentre il Milan è atteso sabato, alle 18, dal Lecce che ha inanellato quattro risultati utili consecutivi.

Milan, un’altra assenza pesante per Pioli

Sandro Tonali
Sandro Tonali – MilanLive

Al Via del Mare, Pioli dovrà fronteggiare un’altra assenza pesante che andrà ad aggiungersi a quelle degli infortunati, per i quali si spera in qualche recupero in vista della sfida di Coppa Italia con il Torino.

L’assenza in questione è quella di Sandro Tonali. In diffida prima del match con la Roma, il centrocampista rossonero è stato ammonito per proteste in seguito alla richiesta di un rigore per un tocco di braccio di Ibanez non sanzionato dall’arbitro Massa.

In seguito all’episodio, quest’ultimo ha fermato il gioco proprio per sanzionare Tonali, rimasto poi in campo fino al termine del match, a differenza di Bennacer, sostituito dopo aver rischiato il secondo giallo per un fallo su Pellegrini.

Con la squalifica in arrivo contro il Lecce, Tonali si toglie quasi un peso. Qualora fosse stato in campo con i salentini, in caso di altra ammonizione, Sandro avrebbe saltato la finale di Supercoppa Italiana con l’Inter in programma il 18 gennaio, per la quale si applicano le sanzioni disciplinari comminate in campionato.

La situazione infortunati

Milan, un altro infortunato
Milan, si spera nel rientro di Origi – MilanWeb.it

Smaltita la delusione per il pareggio contro la Roma, il Milan si ritroverà già oggi a Milanello per riprendere gli allenamenti in vista dell’ottavo di finale, in gara secca, di mercoledì prossimo con il Torino in Coppa Italia a San Siro.

Verosimilmente, considerati gli impegni ravvicinati, Pioli potrebbe varare un robusto turnover con l’auspicio di poter tornare a schierare qualche giocatore recuperato. Tra questi, i più vicini al rientro sono Messias (rientrato in gruppo) e Origi. Rebic e Maignan salteranno anche la Supercoppa con l’Inter mentre permane ancora incertezza per Krunic e Kjaer.

Possibile l’inserimento dal primo minuto di De Ketelaere, Dest, Pobega, Gabbia. Incertezze in attacco. Senza Rebic e qualora Origi e Messias non dovessero rientrare, Pioli non ha molte alternative specie nel ruolo di prima punta con il solo Lazetic a disposizione.