Milan, doppio rientro col Torino: Pioli incrocia le dita

Il Milan incontrerà il Torino in Coppa Italia e Stefano Pioli incrocia le dita per i tanti infortuni che hanno subito i rossoneri

Il Milan è rientrato dalla sosta conquistando quattro punti in due partite contro Salernitana e Roma. Hanno generato parecchia discussione i due gol subiti contro i giallorossi nel finale, che hanno impedito la vittoria della squadra di Stefano Pioli. Due ingenuità su palla inattiva che peseranno molto sulla classifica finale. I gol di Ibanez e Abraham hanno sorpreso e non poco visto l’andamento della partita.

Origi Messias
Milan, doppio rientro col Torino – MilanWeb.it

Come ha sottolineato anche Pioli nel postpartita, il Milan per 87′ ha giocato molto bene. Però le partite durano 90′ e c’è anche il recupero. Bisogna tenere alta la concentrazione, cosa che non è successa soprattutto in occasione del gol di Abraham. Il centravanti inglese ha segnato su una ribattuta dopo una grande parata di Tatarusanu. Mercoledì ci sarà anche un impegno in Coppa Italia molto importante contro il Torino. I rossoneri dovranno andare avanti, perché un grande club è competitivo su più fronti, soprattutto se non dovesse poi concretizzarsi la rimonta in Serie A. La Coppa rappresenta una seconda strada valida per conquistare un trofeo, senza dimenticare la Champions League che è il vero habitat del Milan. Gli ottavi sono notoriamente più ‘semplici’ rispetto alle fasi successive, quando inizieranno i big match. Tuttavia, i rossoneri hanno perso tanti elementi per infortunio negli ultimi mesi e questo potrebbe impedire di fare turnover. Ma Pioli spera di recuperare qualcuno.

Milan, salti di gioia per Pioli: c’è un doppio rientro col Torino

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il Milan potrà avere un po’ di respiro nel prossimo turno di Coppa Italia. E’ previsto, infatti, il recupero di Junior Messias e Divock Origi, che permetterà a Alexis Saelemaekers e Olivier Giroud di rifiatare mercoledì contro il Torino. E’ in dubbio anche Simon Kjaer, che potrebbe rientrare nella lista dei disponibili, mentre Tonali giocherà sicuramente da titolare. Il centrocampista del Milan sarà squalificato contro il Lecce e anche lì Pioli dovrà trovare una nuova soluzione, possibile l’impiego dal primo minuto di Tommaso Pobega al fianco di Bennacer.

Origi Messias
Milan, doppio rientro col Torino – MilanWeb.it

Milan, troppi infortuni in questa stagione

Già prima della sosta il Milan aveva dovuto risolvere dei problemi, tra l’altro in tutti i reparti. La fascia destra è rientrata, prima c’era Kalulu adattato a destra con Gabbia o Kjaer centrale. In attacco ci sono state delle defezioni molto importanti, con Giroud costretto a giocare titolare in ogni partita. Poi bisogna anche capire cosa potrà dare Origi alla causa rossonera, perché servono anche i gol dalla panchina. L’ideale sarebbe avere due o tre cambi dalla trequarti in su, perché manca brillantezza in alcune fasi. E anche un salto di qualità da parte di Charles De Ketelaere, che è stato l’acquisto di punta di Maldini e Massara nel mercato estivo di inizio stagione.