Milan, Pioli ci riprova di nuovo: entrambi non possono sbagliare

Archiviato il deludente 2-2 con la Roma in campionato, il Milan è atteso dall’ottavo di finale in gara unica di Coppa Italia contro il Torino. Si prospettano molti cambi di formazione per Pioli 

Non è di certo ancora svanita la delusione del Milan per il pazzesco finale di partita con la Roma in campionato con il 2-2 che è costato ai rossoneri, oltreché una immeritata rimonta, anche la perdita di due punti sul Napoli capolista, ora a +7 sui Campioni d’Italia in carica, raggiungi al secondo posto anche dalla Juve.

Ballo Toure infortunio
Le possibili scelte di Pioli contro il Torino – MilanWeb.it

Come si dice in momenti simili, un impegno immediato è l’occasione giusta per archiviare eventuali passi e ritrovare il giusto passo. E’ questa la prospettiva che attende il Milan, avversario mercoledì 11 gennaio del Torino, nell’ottavo di finale di Coppa Italia che si disputerà in gara unica a San Siro.

E’ quasi diventato un classico di Coppa Italia, la sfida tra rossoneri e granata negli ottavi della competizione. Quella di domani sarà il terzo confronto tra le due squadre nelle ultime quattro edizioni. Precedenti favorevoli ai rossoneri che si sono imposti nel 2020 e nel 2021, in due sfide lottate terminate ai supplementari (4-2) e ai calci di rigore (0-0 il punteggio prima dei penalty).

Milan-Torino, le possibili scelte di Pioli

Charles De Ketelaere Milan
De Ketelaere titolare in Milan-Torino di Coppa Italia – MilanWeb

Verosimilmente contro i Granata, Pioli cambierà qualche titolare rispetto alle prime due partite di campionato con Salernitana e Roma. Tante ancora le assenze per i rossoneri che recuperano il solo Messias e devono rinunciare a Maignan, Origi, Krunic, Rebic, Kjaer oltre a Florenzi e Ibrahimovic.

Il possibile turnover potrebbe rappresentare, tuttavia, un’occasione importante per chi finora ha trovato poco spazio o non ha sfruttato al meglio quello messo a disposizione. Il riferimento va in particolare a due dei possibili titolari in Coppa Italia ovvero Yacine Adli e Charles De Ketelaere.

Il primo, dopo un ottimo pre campionato, è quasi scomparso dai radar di Pioli che gli ha concesso un’unica partenza da titolare, nel primo tempo contro il Verona con risultati non incoraggianti. Per De Ketelaere ormai siamo al tormentone vero e proprio. Il belga stenta ad ingranare e ogni occasione è propizia per i critici per ribadire il finora deludente investimento di mercato del Milan che, in estate, ha speso oltre 30 milioni per acquistarlo dal Bruges.

De Ketelaere potrebbe essere schierato contro il Torino o da trequartista al posto di Diaz o da prima punta per far rifiatare eventualmente Giroud. Senza Rebic e Origi, Pioli può  puntare proprio sul belga rispetto a Lazetic, unica alternativa di ruolo. Adli, invece, potrebbe sostituire Saelemaekers a destra. Per entrambi, una chance da non fallire in un momento denso di impegni con Pioli che necessita di alternative affidabili senza i numerosi indisponibili.

La probabile formazione del Milan

Pobega
Tommaso Pobega – MilanWeb.it

Escluso l’impiego del nuovo portiere Vasquez, contro il Torino, Tatarusanu sarà ancora titolare. In difesa, senza Thiaw che deve scontare un turno di squalifica ereditato dalla Coppa di Germania, Gabbia dovrebbe affiancare Tomori o Kalulu al centro. A sinistra, senza Ballo Toure, Dest potrebbe far rifiatare Hernandez. A centrocampo l’ex Pobega con Tonali, squalificato per il prossimo match con il Lecce. In avanti, Adli, Saelemaekers con De Ketelaere possibile prima punta. A sinistra, straordinari per Leao.