Calciomercato Milan, doppio prestito: arriva l’offerta

Un club della Serie A ha chiesto due giocatori del Milan in prestito per questo calciomercato di gennaio: il trasferimento si concretizzerà?

Paolo Maldini recentemente è stato molto chiaro nel dire che il Milan non farà investimenti nella sessione invernale del mercato. Lo stesso Stefano Pioli ha dichiarato che non c’è bisogno di acquisti, la sua necessità è avere il gruppo completo senza i tanti infortuni di questi mesi.

Adli Lazetic Sampdoria
Milan, chiesti due giocatori in prestito: Maldini deve decidere – MilanWeb.it

Se il mercato in entrata rossonero potrebbe limitarsi all’ingaggio del portiere colombiano Devis Vasquez, invece non bisogna escludere qualche operazione in uscita. Un addio che molti si aspettano è quello di Tiemoué Bakayoko, che comunque a fine stagione lascerà Milano per la scadenza del prestito dal Chelsea.

Ci sono contatti in corso per trovare una soluzione che permetta al giocatore di approdare in un’altra squadra. In questi mesi non ha collezionato neppure un minuto in partite ufficiali, segnale che è completamente fuori dai piani milanisti. Alcune società si sono fatte avanti, ma finora nessuna trattativa è decollata. Vincenzo Montella lo voleva all’Adana Demirspor, però l’ex Monaco non sembra convinto di trasferirsi in Turchia.

Mercato Milan, la Sampdoria vuole due rossoneri

Altri due calciatori che con Pioli non stanno trovando spazio sono Yacine Adli e Marko Lazetic. Il centrocampista offensivo francese era stato probabilmente il migliore del Milan nelle amichevoli estive pre-campionato, poi a sorpresa non è quasi mai stato impiegato. Certamente l’arrivo di Charles De Ketelaere nel suo stesso ruolo non gli è stato di aiuto, però i tifosi si chiedono come mai l’allenatore abbia così scarsa fiducia in lui.

Adli Lazetic Sampdoria
Adli e Lazetic nel mirino della Sampdoria – MilanWeb.it

L’attaccante serbo, che a breve compirà 19 anni, è ritenuto troppo acerbo per avere uno spazio di rilievo in Prima Squadra. È stato impiegato soprattutto nella formazione Primavera allenata da Ignazio Abate e ha anche segnato alcuni gol. Ha finalmente fatto intravedere sprazzi delle sue qualità. Ma nel Milan dei grandi ora è chiuso.

Secondo quanto riportato da Sampnews24.com, la Sampdoria ha chiesto sia Adli sia Lazetic in prestito secco. Da settimane il club ligure è sulle tracce di questi due calciatori e non ha ancora perso le speranze di poterseli assicurare fino al termine della stagione. È attesa una risposta definitiva dal Milan.

Milan, per Adli meglio il prestito della panchina

Tenere Adli senza prospettive di minutaggio importante sarebbe poco utile alla sua crescita. Un prestito a una squadra che può dargli una certa continuità in campo può essere la soluzione ideale. Oggi è evidente che Pioli non si fidi di lui, lo dicono i fatti. Maldini e Massara potrebbero prendere in considerazione una cessione a titolo temporaneo.

Per quanto riguarda Lazetic, a sua volta un prestito può servirgli per maturare. Ma bisogna anche trovare una squadra che gli dia spazio e che non lo lasci perennemente in panchina. La Sampdoria è in lotta per non retrocedere e Dejan Stankovic, che comunque conosce il ragazzo per averlo allenato nella Stella Rossa Belgrado, potrebbe dare la precedenza a calciatori più esperti.