Milan, la tragica previsione: rientro ancora rimandato

Previsione terribile quella del giornalista! Pare che il Milan debba fare a meno del suo giocatore per ancora tanto tempo…

Non è il miglior periodo in casa Milan, sotto diversi punti di vista. In primis i risultati, gli ultimi, non hanno soddisfatto per niente la squadra e tutti i tifosi. Due pareggi clamorosi in campionato, consecutivi, e di mezzo l’uscita dalla Coppa Italia per mano del Torino. Il Milan dovrà affrontare stasera la finale di Supercoppa contro l’Inter a Riad. Sarà l’occasione giusta per riscattarsi e ritrovare energie mentali e motivazioni?

Infortunio Maignan
Milan, tifosi preoccupati: slitta ancora il rientro – MilanWeb.it

Oltre alle disfatte, c’è sempre il tema infortuni a tenere banco in casa rossonera. Per fortuna, Stefano Pioli ha recuperato di recente due pedine essenziali. Ante Rebic e Divock Origi hanno pienamente recuperato dai problemi fisici, e sono tornati a disposizione della squadra e del mister. Due rientri fondamentali, dicevamo. L’attacco era ormai ridotto all’osso, col solo Giroud a garanzia del reparto. Ma a 36 anni non è mai lecito faticare troppo. Si rischia di esaurire ogni energia, e in quel caso si può andare incontro a grossi rischi.

Il recupero di Rebic e Origi ha quindi rappresentato una vera fortuna per il Milan in vista dei prossimi importanti impegni. Un grosso problema permane però nella rosa rossonera, e riguarda l’assenza di Mike Maignan. Abbiamo visto come senza il portierone francese tra i pali, il Diavolo fatichi inesorabilmente. E continuano a non arrivare notizie rassicuranti!

Milan, ancora un mese: Pioli trema

A sostituire Mike Maignan c’è stato Ciprian Tatarusanu. Con tutto il rispetto per il portiere romeno, ma le garanzie, la sicurezza, la leadership non sono e non possono essere le stesse di quando c’è il francese tra i pali. Magic Mike si è dimostrato unico, insostituibile! Purtroppo, però, l’infortunio al polpaccio gli ha creato grosse difficoltà. Mondiale saltato e stagione praticamente spezzata col Milan.

Infortunio Maignan
Milan, tifosi preoccupati: slitta ancora il rientro – MilanWeb.it

Il suo rientro era previsto per la riapertura del campionato, il 4 gennaio contro la Salernitana. Ma il fato è stato beffardo, e ha voluto che Maignan fosse soggetto ad una ricaduta dall’infortunio al polpaccio. Non si hanno notizie certe sul suo recupero e sulle sue reali condizioni. C’è chi parla di altri 40 giorni di recupero per lui. Un tempo lunghissimo, e che rischia di beffare il Milan ancora e ancora.

L’ultimo ad esprimersi sulla situazione del portiere ex Lille è stato Peppe Di Stefano a Sky Sport. Il giornalista, presente al ritiro del Milan a Riad, ha dato una notizia non certo positiva. “Secondo me Maignan non torna prima di un mese” ha dichiarato Di Stefano ai microfoni dell’emittente sportiva. Una frase che ha ovviamente scatenato un certo caos nell’ambiente e tra i tifosi. Pare, secondo i pronostici comuni, che Mike ne avrà davvero ancora per molto.

Si vociferava che avesse messo nel mirino l’andata di Champions League contro il Tottenham, ma ad oggi sembra un’ipotesi assai remota. Che il Milan decida di intervenire sul mercato per assicurarsi un nuovo portiere maggiormente all’altezza? Al momento tutto fa pensare che la fiducia sia tutta in Tatarusanu, ma i prossimi impegni potrebbero dettare linee diverse.