Stefano Pioli a rischio esonero? L’annuncio in diretta

Potrebbe clamorosamente arrivare l’esonero di Stefano Pioli, con la sua posizione al Milan in pericolo: l’annuncio in diretta

Il Milan ha perso il secondo obiettivo stagionale, la Supercoppa Italiana, dopo il clamoroso 0-3 contro l’Inter in Arabia Saudita. Una sconfitta che fa seguito all’eliminazione in Coppa Italia e che crea diversi malumori nell’ambiente rossonero. Anche perché il distacco dal Napoli è di nove punti e la squadra di Stefano Pioli deve ritrovare la propria identità, smarrita nelle ultime settimane insieme alla condizione psicologica.

Pioli esonero
Milan, la posizione di Pioli: annuncio in diretta – Milanweb.it

Gli obiettivi di questa stagione per il Milan si sono ‘ridotti’. C’è lo scudetto, la lotta è ancora aperta perché mancano venti partite, più di un girone. E’ chiaro che però bisogna sperare in alcuni passi falsi del Napoli, molto lanciato dopo la vittoria al Maradona contro la Juventus. E poi c’è lei, quella che tutti sognano di alzare almeno una volta: la Champions League. E’ l’habitat naturale dei rossoneri, che nella storia ne hanno vinte sette. Il fatto, però, è che vanno ritrovati i risultati, la condizione fisica e mentale per poter anche solo pensare di arrivare in fondo. Una condizione che è mancata nelle ultime partite, con due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro partite. Solo una vittoria nel 2023, con la Salernitana all’Arechi. Un ruolino di marcia che non soddisfa il club rossonero, che vuole subito ripartire la prossima settimana magari conquistando una vittoria. L’avversaria sarà la Lazio all’Olimpico, campo che la scorsa stagione ha regalato una grande gioia con la vittoria nel finale per 1-2.

Milan, annuncio in diretta sull’esonero di Pioli

Rudy Galetti, giornalista, è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, in onda su TV Play: “E’ poco probabile, francamente, che Stefano Pioli venga esonerato dal Milan. Da quello che mi risulta, non c’è niente di fondato. E’ chiaro che nessuno credeva di lasciare così tanti punti a gennaio. Questo per il club rossonero è un momento poco felice, ovviamente se i risultati dovessero protrarsi, le cose cambierebbero”. Insomma, la posizione di Pioli, secondo il giornalista, non è in discussione. Ma le cose in caso di crisi nera potrebbero aprirsi a nuovi scenari. Restano comunque altri quattro mesi da giocare in questa stagione, che ha visto il Milan abbandonare due competizioni di cui una in un derby con l’Inter.

Pioli esonero
Milan, la posizione di Pioli: annuncio in diretta – Milanweb.it

Milan, la situazione con Pioli

L’idea del Milan è quella di continuare con Pioli, anche perché si tratta dell’allenatore che ha riportato lo scudetto a Milanello dopo undici anni di insuccessi. Ed esonerarlo potrebbe anche essere esagerato, visto che da poco è arrivato il rinnovo fino al 2025. L’obiettivo principale di questa stagione è comunque la seconda stella, molto dipenderà anche dal cammino del Napoli. Sabato, nel derby campano con la Salernitana, in caso di vittoria chiuderebbe il girone d’andata a 50 punti. La proiezione finale anche in caso di sconfitta sarebbe comunque di 94 punti e fare meglio è molto complicato.