Rafael Leao, brivido per i tifosi: la notizia non è delle migliori

Svolta inaspettata sull’incontro in programma oggi a Casa Milan per trattare il rinnovo di Rafael Leao con il club: tutti gli aggiornamenti

C’è chi ritiene che sia presto per parlare di crisi Milan, eppure il 0 a 3 che ha assegnato all’Inter la Supercoppa parla abbastanza chiaro. Il risultato disastroso di mercoledì sera a Riyad ha senza dubbio avuto ripercussioni sull’intera società di via Aldo Rossi: una sconfitta così cruda potrebbe fungere da movente nei confronti di alcune operazioni di mercato, sia in termini di acquisiti che di rinnovi.

Leao rinnovo Milan
Calciomercato Milan, gli aggiornamenti sul rinnovo di Leao – MilanWeb.it

La squadra di Pioli è in evidente difficoltà, e lo testimonia lo sguardo sconvolto di Calabria che nell’ultima parte del match ha assistito alla disfatta dalla panchina. Zero vittorie in ben cinque partite sono un vero e proprio disastro che il Milan, in quanto Campione d’Italia in carica, non può assolutamente concedersi. Il Napoli scappa via in cima alla classifica di Serie A, i rossoneri inseguono e si ritrovano fuori dalla Coppa Italia e artefici di aver arricchito la bacheca trofei dei cugini dell’Inter.

È un Milan che, oltre a dover rivedere il piano tattico con Pioli, dovrà riconquistare la fiducia dei tifosi anche sul mercato: di fianco alle trattative per portare in rossonero nuovi rinforzi, Maldini e Massara provano a concretizzare anche il secondo rinnovo del mese dopo Bennacer: Rafael Leao. Proprio il portoghese ha trascinato l’intera squadra limitando i danni a Lecce e provando a ribaltare il gioco in Arabia Saudita contro i nerazzurri.

Si tratta senza dubbio di un Milan Leao-dipendente e proprio per questo motivo la volontà del club è quella di trattenerlo a tutti i costi, se non fosse che proprio la sconfitta a Riyad pare abbia stravolto i piani della società lombarda.

Rinnovo Leao: i dettagli

Priorità del club è quella di estendere il contratto in scadenza con Leao a giugno 2024, ma i soliti nodi da sciogliere starebbero rallentando la trattativa. Ora, come se non bastasse, un altro fattore complica ancor di più l’intesa fra le due parti.

Leao in Milan Inter
Disastro Milan a Riyad: ripercussioni sul rinnovo di Leao – MilanWeb.it

Le pretese di Leao e il suo entourage – oltre alla clausola rescissoria – rappresentano un limite alla buonuscita di questa trattativa: la multa che il portoghese dovrà pagare allo Sporting Lisbona ha determinato un aumento vertiginoso delle sue richieste, per cui il Milan ha addirittura quadruplicato il suo attuale stipendio. Tutto ciò non basta, perché un altro ostacolo sarebbe la clausola rescissoria di 150 milioni di euro: Leao e i suoi manager chiedono di abbassarla per facilitare eventuali accordi futuri di Rafael con altre squadre.

Di tutte questi questi dettagli da limare se ne sarebbe occupato proprio oggi l’avvocato di Leao, Ted Dimvula, ma – come riporta la Gazzetta dello Sport – l’incontro fissato con Maldini e Massara pare sia saltato all’ultimo minuto. Ad ogni modo, l’intenzione di Leao sarebbe quella di rimanere per crescere ancora insieme ad un Milan in evidente difficoltà, ma i top club di Premier – tra cui il Chelsea – restano lì, sull’uscio della porta di Casa Milan, a mettere pressione ai rossoneri.