Dani Alves arrestato per molestie, il clamoroso rifiuto della ragazza: “Voglio solo che…”

La ragazza che ha subito molestie da Dani Alves è intenzionata a far pagare il danno morale e fisico al calciatore. Ha un solo obiettivo!

E’ ormai un fatto ricorrente nel calcio, e che sta cominciando ad avere un certo peso! Tante, ormai troppe, le notizie di giocatori che cadono nel grande errore di far molestie e violenza a giovani ragazze. In diversi casi, attenzione, si tratta soltanto di false voci, ma in altri il reato è concretamente commesso. Basti pensare al caso Robinho, o a quello che sta riguardando Benjamin Mendy, calciatore del Manchester City che sta passando grossi guai.

Dani Alves molestie
Dani Alves nei guai dopo l’accusa di molestie: la ragazza ha un solo obiettivo – MilanWeb.it

In situazioni di questo tipo si sono ritrovati tanti altri calciatori. Da Cristiano Ronaldo a Neymar, ad esempio! Insomma, è ormai un argomento all’ordine del giorno. L’ultimo caos è stato scatenato dal caso Dani Alves. L’ex Juventus e Barcellona adesso è davvero nei guai, anche perchè nel suo caso la violenza è stata ampiamente dimostrata.

Nello specifico, il difensore brasiliano è stato accusato di stupro su una ragazza di 23 anni. Un fatto accaduto lo scorso 30 dicembre, in un bagno della discoteca Sutton a Barcellona. In questo caso, il racconto della giovane donna è apparso coerente e consistente, mentre quello di Dani Alves pieno di contraddizioni. C’è anche un filmato di quella notte che dimostra la veridicità dell’accusa. Alves è finito inevitabilmente in prigione. Già da tre giorni si trova nel carcere Brians 1 di Barcellona dopo che il tribunale numero 15 del capoluogo catalano ha disposto per lui la prigione senza cauzione per il rischio di fuga.

E c’è un altro fatto che in un certo qual senso conferma quanto accaduto. La ragazza ha un solo obiettivo!

Caso Dani Alves, la ragazza rifiuta il risarcimento

In molti casi di questo tipo, è accaduto che alcune ragazze hanno uscito fuori la storia della violenza da parte del calciatore per estorcere qualche ricco risarcimento. Ma non è sicuramente il caso della giovane che ha subito molestie da Dani Alves. Difatti, la ragazza in questione ha rifiutato senza pensarci il risarcimento offerto dal calciatore. Il suo obiettivo è soltanto uno, ovvero che il brasiliano paghi per ciò che ha fatto con la galera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniel Alves (@danialves)

Nessun alibi, dunque! Intanto ci arrivano delle notizie da La Vanguardia, su come Dani Alves sta passando questi primi giorni in carcere. Il suo stato di salute mentale appare preoccupante. Ha mangiato poco e nulla. Soprattutto nella giornata di sabato non ha toccato cibo. Continua a ricevere le visite dei dottori e degli psicologi e seppur appare tranquillo, è fortemente scosso a livello emotivo. Parla difatti pochissimo e non ha fatto alcuna telefonata a famiglia o amici. Dice di non ricordare a memoria il numero di alcun affetto.

Si è in attesa del processo, ma il tutto non fa presagire nulla di buono per il brasiliano!