Lascia il Milan e ci sarà un altro addio: futuro segnato per il rossonero

Non sta proprio riuscendo a fare del suo meglio, un calciatore che infatti, lascerà il Milan e dovrà cercarsi una nuova squadra.

Il campionato è troppo lontano, ma c’è una Champions League che può dare tante soddisfazioni. Il Milan non può avere la testa altrove, perché c’è ancora da conquistare qualcosa sul campo, ma chi lavora all’esterno, prepara già diverse strategie. Chiaramente si parla del duo composto da Maldini e Massara, che avrebbero in mente diversi colpi per accontentare Pioli o il prossimo allenatore rossonero e per farlo, ci sarà bisogno di liberare anche spazio in rosa.

Dest Milan Barcellona
Paolo Maldini (milanweb.it – Ansa foto)

L’allenatore è uno dei rebus che per ora tengono banco in rossonero, nonostante Stefano Pioli abbia scritto il suo nome tra le note liete della società, con lo scudetto del 2022. Questo però, non vuol dire che su alcuni elementi della rosa, le idee a Milanello non siano ormai chiare. Infatti, per uno di loro in particolare, bisognerebbe anche andare a toccare una cifra non certo bassa ed i rossoneri se ne priverebbero senza tanti ripensamenti.

Addio al Milan: ormai è tutto fatto

Sergiño Dest è l’esterno basso su cui i rossoneri avevano puntato nella scorsa estate. Classe 2000, il calciatore della Nazionale statunitense, non ha però fatto vedere ciò di cui è capace, finendo per essere relegato ai margini della rosa. Ormai il tecnico non gli concede minutaggio dallo scorso gennaio, da Lazio-Milan, partita persa per 4-0 dal Diavolo che non solo con Dest, non ci fece una bella figura.

Cosa succederà, che non solo il Milan avrebbe deciso di non riscattare il difensore per ben 20 milioni di euro, ma che anche il Barcellona, proprietaria del cartellino, non dovrebbe lasciare lo statunitense nella propria rosa. L’ex Ajax sarebbe assolutamente fuori dal progetto Blaugrana, di fatto dopo due stagioni gli è stato chiesto di andare via in prestito e potrebbe capitare, così sembra delle voci, che in Catalogna stavolta chiedano al suo agente, di trovare una nuova destinazione, che possa anche essere definitiva.

Dest Milan Barcellona
Sergiño Gianni Dest (milanweb.it – Ansa foto)

Che i rossoneri non volessero continuare con il terzino destro, è cosa ormai nota da tempo, ma fino a poche settimane fa era difficile immaginare il futuro del ventiduenne, che invece ora vede qualche spiraglio. Il nativo di Almere, ha vissuto una stagione negativa, ma vanta comunque 73 presenze col Barcellona e 24 con la maglia degli USA ed infatti, gli estimatori ci sarebbero. Si parla di Union Berlino oppure di Premier League dove gli interessati sarebbero il West Ham ed il Crystal Palace.