Bufera sul Milan: addio ad un big per 80 milioni

Il Milan può finire per dire addio ad un big di Pioli: l’offerta è da sogno, cessione irrinunciabile in estate

La stagione del Milan ha vissuto una svolta che può, adesso, finire per regalare ulteriori soddisfazioni al gruppo allenato da Stefano Pioli.

Tomori, addio Milan: c'è la Premier
Paolo Maldini (Lapresse) – Milanweb.it

Il doppio confronto col Napoli valido per i quarti di finale di Champions League ha visto una crescita importante in termini di maturità e consapevolezza dei propri mezzi. L’1-1 del ‘Diego Maradona’, poi, ha permesso al ‘Diavolo’ di sognare la semifinale contro l’Inter che garantirà l’accesso di un’italiana nella prossima finale a Istanbul. La stagione del Milan passerà, inevitabilmente, dalla rincorsa al quarto posto in Serie A. Sì, perchè rientrare tra le prime della classe porterà non solo ricavi milionari dalla UEFA ma anche la possibilità di tornare a giocarsela, la Champions League. Ecco perché il prossimo mese sarà cruciale per i rossoneri che dovranno vedersela con Roma, Cremonese, Lazio e Spezia. Un filotto che incorpora due match delicatissimi con le Romane che al momento sono davanti al Milan in classifica.

Dal campo al calciomercato, i pensieri della dirigenza di via Aldo Rossi ben presto saranno tutti rivolti alle operazioni che durante l’estate finiranno per modificare la rosa a disposizione di Pioli. L’allenatore emiliano ha già segnalato le criticità su cui intervenire, praticamente in ogni reparto. In attacco rimane dubbia la permanenza di Ibrahimovic che potrebbe ritirarsi, probabile invece la cessione di Origi. La certezza si chiamerà ancora Olivier Giroud che ha da poche ore rinnovato fino al 2024.

Sorpresa Milan: offerta folle per Tomori

Attenzione, tuttavia, pure alle uscite che rischiano di privare l’allenatore del ‘Diavolo’ di una pedina praticamente sempre titolare dall’inizio della stagione.

Tomori, addio Milan: c'è la Premier
Fikayo Tomori (Lapresse) – Milanweb.it

Si parla di Fikayo Tomori, reduce da prestazioni maiuscole anche in ambito europeo che hanno portato diverse grandi società a pensare a lui per l’anno prossimo. A riportare l’indiscrezione il portale spagnolo ‘Fichajes.net’ che sottolinea come in Premier League siano due i club pronti a darsi battaglia per il centrale del Milan, sotto contratto fino al 2027 con i rossoneri.  Il Tottenham dopo l’addio di Conte si darà da fare per cambiare volto e inglobare, per l’allenatore che verrà, innesti di primissimo livello. Chi tuttavia pare essere in netto vantaggio è il Manchester United, stufo di Maguire e pronto ad affidare la retroguardia dei ‘Red Devils’ al fianco di Varane e Lisandro Martinez.

Il Milan farà di tutto per alzare un muro ma con un’offerta folle, la cessione del nazionale inglese sarebbe tutto fuorché impossibile. 70-80 milioni di euro potrebbero effettivamente far vacillare il ‘Diavolo’ che, ricordiamo, pagò Tomori nel luglio 2021 poco più di 31 milioni di euro. L’inglese in questa stagione ha collezionato 36 presenze con 1 rete all’attivo e ben 3052′ in campo.