Scambio due per uno col Psg: sacrificio per Sanches e Ekitike

Situazione a Parigi tutt’altro che serena: Renato Sanches e Hugo Ekitike sul piede dell’addio, Luis Enrique ha deciso

Al Paris Saint Germain tutto sta progressivamente cambiando e quella che fino a un anno fa era una squadra piena zeppa di nomi illustri, oggi è diventata un cantiere a cielo aperto dove la mano dell’allenatore risulterà essenziale.

PSG, Luis Enrique cambia tutto
PSG cambia tutto (LaPresse) – Milanweb.com

Luis Enrique infatti ha deciso di imporre diversi cambiamenti tenendo conto della situazione Mbappè e del futuro di Marco Verratti e Neymar, entrambi pronti a dire addio alla squadra parigina su decisione del tecnico spagnolo. Di concerto con il consulente sportivo di Al Khelaifi Luis Campos la decisione sembra stata presa e i calciatori sono ufficialmente sul mercato.

Intanto anche altri calciatori sono stati esclusi dalla guida tecnica. A differenza di Verratti e Neymar – sul taccuino dei sauditi dell’Al Hilal – sembrano avere Italia e Germania nel loro destino.

Paris Saint Germain: Ekitike e Sanches ai saluti

Renato Sanches e Hugo Ekitike, rispettivamente centrocampista e attaccante, dopo una stagione non esaltante come quella scorsa sono pronti a dire addio alla squadra parigina. Non sono mai risultati fondamentali per Christophe Galtier, ex tecnico del PSG, e nemmeno Luis Enrique sembra predisposto a dargli un ulteriore chance in una stagione di transizione come quella che comincerà il prossimo 12 agosto contro il Lorient. I due sono sul taccuino di diversi club europei.

Renato Sanches pronto a dire addio
Renato Sanches, , pronto a dire addio (LaPresse) – Milanweb.com

Del portoghese ex Lille e Bayern Monaco si parla già da qualche settimana, non è un mistero che piaccia alla Roma di José Mourinho che perso Gini Wijnaldum, altro esubero dei francesi, sono piombati sul centrocampista portoghese che l’anno scorso fu vicinissimo al Milan. L’operazione è in dirittura d’arrivo con le due società pronte a chiudere con un prestito oneroso da 1 milione con diritto di riscatto fissato a 12.

Per quanto riguarda il più giovane Hugo Ekitike, classe 2002, il Paris Saint Germain potrebbe usarlo come contropartita tecnica per Randal Kolo Muani, altro obiettivo dell’attacco e che andrebbe a formare con Gonçalo Ramos una coppia di primo livello. I tedeschi chiedono almeno cento milioni di euro per il francese vice-campione del mondo, ma sarebbero disposti ad abbassare le pretese con l’inserimento in trattativa dell’ex Reims. In questo modo il Francoforte potrebbe accontentarsi di una cifra molto minore rispetto a quella richiesta. La trattativa è meno complicata del previsto, ulteriori sviluppi potrebbero arrivare nelle prossime ore.

Impostazioni privacy