PSG: per il dopo Neymar si guarda in casa Juventus

Il Paris Saint Germain potrebbe presto bussare in casa Juve per arrivare al sostituto di Neymar, ormai destinato agli arabi dell’Al-Hilal

I bianconeri temono di vedersi soffiare un big proprio a pochi giorni dall’inizio del campionato. Luis Enrique avrebbe indicato il suo nome come il migliore possibile per la sostituzione dell’asso brasiliano, esubero di lutto di questa estate francese.

Neymar vola in Arabia Saudita
Neymar giocherà nell’Al-Hilal (MilanWeb – Ansa)

Le follie del mercato arabo non sono ancora terminate e dopo i vari Cristiano Ronaldo, Mané, Milinkovic-Savic, Mahrez, Brozovic e chi più ne ha più ne metta, adesso il nome nuovo è quello di Neymar. Il talento cristallino del PSG ha raggiunto l’accordo con l’Al-Hilal per il trasferimento in Arabia Saudita, a fronte di un contratto ricchissimo da 80 milioni netti a stagione per due anni.

Quando si pensava all’assalto dei campioni da parte della Saudi Pro League, O’Ney era di certo uno di quei profili che tutti inserivano nella lista. A 31 anni e con pochissima voglia di rimanere al PSG senza Messi e Mbappe, il brasiliano cresciuto nel Santos ha deciso di sposare il progetto economico. Su di lui c’era il forte interessamento del Barcellona, che avrebbe voluto riportarlo a casa ma alla fine i conti erano esagerati, specie per le casse disastrate dei catalani.

Al Paris andranno comunque circa 90 milioni di euro per il cartellino di Neymar, che verranno reinvestiti immediatamente per trovare un sostituto.

Juventus, attenzione al PSG su Chiesa: può essere il sostituto di Neymar

L’attacco dei parigini, dopo l’arrivo di Luis Enrique, potrebbe essere completamente rivisitato. Fuori i tre fenomeni, Neymar, Mbappe e Messi e dentro giovani di talento e prospettiva. Gonçalo Ramos è stato il primo colpo, a cui è seguito Ousmane Dembelé del Barcellona. Per completare il tridente ora il tecnico spagnolo vorrebbe un big della Juventus.

Chiesa nel mirino del PSG
La Juventus rischia di vedersi soffiare un big dal PSG (MilanWeb – Ansa)

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, all’ex allenatore della Roma intriga particolarmente l’idea Chiesa, considerato non incedibile dalla Juventus.

I bianconeri lo valutano circa 50 milioni di euro, ma dopo il ricco conguaglio preso per Neymar i soldi non sarebbero un problema per il PSG. Alcuni contatti tramite intermediari sono già stati avviati ma oltre a Chiesa ci sono anche altri candidati in giro per l’Europa per occupare quel ruolo. Vedremo se alla fine l’ala della Nazionale avrà la meglio in questa corsa di mercato. A quel punto resta da capire dove potrebbe dirigersi Giuntoli per tappare la falla (oltre a prendere Lukaku).