Milan, ma quale addio! Arriva il rinnovo

Dopo le varie voci su una possibile partenza del centrocampista, ora il Milan pensa al rinnovo. Ecco la squadra rifiutata.

In questa sessione estiva di calciomercato si è parlato molto di una possibile partenza di Rade Krunic, centrocampista ex Empoli diventato titolare del Milan. Il bosniaco è diventato il sostituto di Bennacer, in attesa del ritorno dall’infortunio dell’algerino.

Krunic Rinnovo alle porte
Krunic rifiuta la Francia: si aspetta il rinnovo (Foto ANSA) – calciomercatotv.it

Negli ultimi giorni si è parlato di una ricca offerta al Milan da parte di una squadra francese, molto interessata al centrocampista classe 1993. Quella che sembrava un’offerta accettabile è stata rifiutata per volontà di Pioli, che ha voluto tenere il giocatore in rosa. Adesso Krunic potrebbe pensare al rinnovo con i rossoneri.

Quella del rinnovo è un’opzione più che probabile per Krunic, dato il recente rifiuto per il trasferimento al Lione. La squadra francese aveva cercato il centrocampista per portarlo in Ligue 1, ma la dirigenza del Milan ha deciso di rifutare sotto consiglio del suo allenatore. Con il mercato chiuso, adesso Krunic può valutare il rinnovo durante questa stagione.

Il tira e molla tra Milan e Lione è durato per alcuni giorni, con un’offerta presentata al Milan che poteva far tentennare il club dopo i vari colpi in entrata. L’offerta era altrettanto allettante per il giocatore, che alla fine non si è trasferito e giocherà al Milan almeno per un’altra stagione.

Krunic valuta il rinnovo: rifiutato il Lione

12/13 sono stati i milioni presentati dal Lione al Milan per Rade Krunic, con un’ottima offerta riguardante lo stipendio del bosniaco. Quest’ultimo era piuttosto interessato all’offerta, ma alla fine ha deciso comunque di rimanere in rossonero data l’opportunità di essere titolare fisso per diverse partite, cercando di mettersi in mostra per la futura squadra o per il Milan stesso.

Pioli trattiene Krunic Rinnovo
Pioli trattiene Krunic: rinnovo possibile (Foto ANSA) – Milanweb.it

Sono state 128 le presenze di Krunic con la maglia dei rossoneri tra Serie A, Champions e Europa League, condite da 3 gol e 6 assist complessivi. Il Milan è la squadra con cui ha avuto più presenze tra i professionisti, subito dopo l’Empoli, dove il giocatore è stato prelevato per poco più di 8 milioni. 3 partite in questa stagione di Serie A giocate finora, con il 100% dei minuti giocati. Quello che sembrava un semplice sostituto sta diventando uno dei punti cardine della squadra di Stefano Pioli.

Adesso rimane da valutare il rinnovo, con il contratto in scadenza nel 2025. Nonostante l’offerta di 3 milioni netti a stagione del Fenerbahce e del Lione durante l’estate, il Milan sarebbe deciso ad aumentare lo stipendio attuale del giocatore da 1.7 milioni a 2.2 milioni di euro, bonus inclusi. La scelta ora spetta al giocatore.

Impostazioni privacy