Prestito con obbligo, clamoroso Donnarumma

Rivoluzione in atto da parte del PSG che è pronto a salutare anche Gigio Donnarumma: nuovo club in vista per il portiere della Nazionale.

Gianluigi Donnarumma può tornare in Italia, e non perché il prossimo 7 novembre ricapiterà a San Siro per sfidare il Milan in Champions League, ma perché il portiere della Nazionale è da tempo un chiaro obiettivo di diversi club di Serie A e il suo tempo al Paris Saint Germain sembra definitivamente essersi concluso. Il club è finito nelle sapienti mani di mister Luis Enrique e con lui è già partita la rivoluzione.

Gianluigi Donnarumma, addio al Paris Saint Germain
Gianluigi Donnarumma lascia il PSG, colpo in prestito con obbligo di riscatto (Ansa) – Milanweb.it

Addio a Neymar e Lione Messi, andati rispettivamente in Arabia Saudita e negli USA, e valigia già pronta per Kylian Mbpappé, Marco Verratti e l’ex estremo difensore rossonero. Tre nomi che da qui alla prossima estate dovranno con ottime probabilità trovarsi una nuova sistemazione.

Il classe 1999 ha firmato un contratto che lo legherà ai parigini fino al 2026 e bisognerà perciò trovare la condizione giusta per portarlo via. Intanto Donnarumma ha già confermato la sua presenza per le nuove gare della Nazionale. Nuovi appuntamenti valevoli per le qualificazioni ai prossimi Europei per gli uomini di Luciano Spalletti, tecnico ex Napoli pronto a fare il proprio debutto da commissario tecnico azzurro.

C’è curiosità nel sapere se l’allenatore di Certaldo deciderà di affidarsi ancora al portiere del PSG o se vorrà puntare su Guglielmo Vicario, protagonista di un avvio di stagione migliore di quello del collega.

Donnarumma torna in Serie A: i dettagli dell’operazione

Antenne dritte per i top club di Serie A che continuano a seguire l’evolversi della carriera di Donnarumma da vicino. Sono tante le squadre in Italia che stanno pensando di cambiare qualcosa tra i pali e il fatto che l’azzurro sia in uscita dai parigini fa gola a diverse società. Soprattutto alla Juventus del nuovo direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Calciomercato Juventus, il piano per Gianluigi Donnarumma
Cristiano Giuntoli vuole Gianluigi Donnarumma, il piano per portarlo alla Juventus (Ansa) – Milanweb.it

L’addetto ai lavori bianconero non ha ancora regalato grosse sorprese ma spera di presentarsi presto ai tifosi mettendo a segno un grande colpo. Donnarumma alla Juventus è una pista calda da tempo che finalmente potrebbe portare ad un lieto epilogo. La società bianconera avrebbe già studiato l’operazione: prestito con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni da pagare nel 2025. Trattativa che partirebbe in maniera definitiva la prossima estate.

Anche perché da qui a fine stagione la Juve punterà ancora su Wojciech Szczesny, polacco classe 1990 in scadenza proprio nel 2025. Dopo tanti anni alla corte della Vecchia Signora, è passato dall’Arsenal ai bianconeri nel 2017 dopo il prestito alla Roma, l’ex Gunners non disdegnerebbe affrontare una nuova avventura. Tanti estimatori inglesi per lui che potrebbe strizzare l’occhio al ritorno in Premier.

Impostazioni privacy