Dimenticato da Pioli: è pronto a salutare il Milan a zero

Kjaer continua a non giocare con Pioli, ed è pronto a salutare il Milan. Ecco i retroscena sul difensore danese e le squadre interessate.

Con soli 13 minuti giocati in 2 partite di Serie A, è chiaro che Simon Kjaer non sia più una delle colonne difensive del Milan di Stefano Pioli. Il 34enne sarebbe pronto a valutare le alternative a fine contratto, tra cui il trasferimento in un’altra squadra da svincolato. Nonostante il ruolo nello spogliatoio dei rossoneri e  gli apprezzamenti da parte dei tifosi, nell’ultima stagione giocata è stato sempre più chiaro che i talenti difensivi del Milan abbiano scansato Kjaer, che avrebbe deciso di andarsene.

Kjaer addio Milan
Pioli gli dice addio in scadenza (ANSA) Milanweb.it

Sembra arrivato alla fine il matrimonio tra Kjaer e il Milan, con il club rossonero che presenta un discreto numero di giocatori per il suo reparto difensivo, e che potrebbe fare a me no di Kjaer anche con il turnover. La voglia di giocare da titolare per il difensore ex Atalanta e Siviglia potrebbe portarlo a trasferirsi a fine anno, in Italia o altrove.

Data l’ampia conoscenza della Serie A e della Liga su tutte, il danese potrebbe scegliere una squadra italiana o spagnola come prossima destinazione. Rimasto uno dei pilastri della nazionale danese, per cui è stato convocato di recente in occasione delle qualificazioni agli Europei, Kjaer non riesce a trovare spazio a sufficienza nel suo club.

C’è una squadra italiana potenzialmente interessata al giocatore, il cui contratto scadrà in estate nel prossimo anno, ma le destinazioni probabili potrebbero essere diverse.

Kjaer via dal Milan a fine contratto: squadre interessate

Manca un anno alla scadenza del contratto di Simon Kjaer, che sta iniziando a guardarsi intorno per provare a passare le sue ultime stagioni da professionista con un posto fisso da titolare. Pochi i minuti passati in campo fino ad ora dal danese in Serie A. Il giocatore potrebbe essere utilizzato maggiormente in Champions data la sua esperienza in Europa, ma con Pioli potrebbe non giocare mai più titolare dal primo minuto, salvo infortuni dei compagni.

Kjaer addio Milan
Kjaer lascia il Milan in scadenza (ANSA) Milanweb.it

98 le partite giocate con il Milan sommando le varie competizioni. La maglia rossonera è quella che Kjaer ha vestito più volte, soprattutto dal 2019 al 2021. Sempre apprezzato da Pioli, ora il danese potrebbe lasciare la squadra per giocare altrove. Il Napoli osserva attentamente la situazione legata al difensore. Se Natan e Ostigard non dovessero convincere Garcia, i partenopei potrebbero virare su Kjaer.

La Turchia può essere un’alternativa per il danese, dato il periodo passato al Fenerbahce. Thiaw e Tomori sono ormai i titolari fissi della squadra, e a quanto pare per Kjaer non c’è più spazio. L’ulteriore conferma viene dall’acquisto recente dei rossoneri, ovvero Marco Pellegrini. Il Milan può accogliere offerte, ma in base alle ultime voci Simon Kjaer sembra essere destinato ad andarsene a fine contratto.