Accordo col giocatore, il Milan anticipa l’Inter

Il Milan ha già fissato un importante obiettivo di mercato in vista della prossima sessione estiva: così i rossoneri possono battere l’Inter

La sosta per le nazionali, spesso e volentieri, genera delle problematiche a livello di infortuni, che inevitabilmente mettono in allarme i club proprietari dei cartellini. Stavolta è toccato al Milan targato Stefano Pioli vivere una situazione di questo tipo. Il riferimento, ovviamente, è a Olivier Giroud, uscito anzitempo dal terreno di gioco durante la sfida tra Francia e Irlanda.

Il Milan trova l'accordo col bomber e brucia l'Inter
Gerry Cardinale, accordo col Milan: così i rossoneri bruciano l’Inter (ANSA) – Milanweb.it

L’episodio è accaduto al 25esimo minuto della prima frazione di gioco. Nel corso di un’azione offensiva, l‘attaccante transalpino ha appoggiato male il piede sentendo subito dolore alla caviglia. Pochi secondi più tardi ha comunque provato a continuare, ma poi si è dovuto arrendere accasciandosi a terra e chiedendo il cambio.

L’ansia in casa Milan è salita vertiginosamente, visto che al rientro dalla sosta i rossoneri saranno chiamati ad affrontare faccia a faccia i cugini interisti in quello che si preannuncia un Derby della Madonnina epico. A maggior ragione, dunque, l’entità dell’infortunio di Giroud andrà sicuramente approfondita nelle prossime ore.

Ad ogni modo, l’ex Chelsea ci ha tenuto a rassicurare tutti al termine della gara: “Mi sento già meglio. Credo di poter essere a disposizione per il derby“, ha dichiarato il centravanti ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’. Parole che hanno rincuorato i tifosi milanisti e, ovviamente, pure mister Stefano Pioli.

Anche perché l’alternativa a Giroud sarebbe l’ex Fiorentina Luka Jovic e di certo sarebbe meglio evitare di lanciare subito titolare il talento serbo in una partita così importante e sentita. Il ‘Diavolo’, comunque, sa che Giroud necessita di una gestione particolare, dato che il prossimo 30 settembre raggiungerà la soglia dei 37 anni. Non proprio un giovincello, tant’è che Moncada e soci starebbero già studiando un colpo per potenziare il reparto offensivo la prossima estate.

 Milan, derby per l’attaccante: i rossoneri studiano il piano per anticipare l’Inter

In particolare, non è un segreto come ai lombardi piaccia particolarmente il profilo di Jonathan David. L’attaccante di proprietà del Lille rappresenta uno dei prospetti migliori in circolazione nel suo ruolo. Non a caso, tale opzione intriga parecchio pure l’Inter, ma i rossoneri nei prossimi mesi potrebbero aumentare il pressing.

Il Milan trova l'accordo col bomber e brucia l'Inter
Il Milan punta Jonathan David: ecco la strategia dei rossoneri (ANSA) – Milanweb.it

La valutazione del centravanti statunitense rimarrà molto elevata (intorno ai 40-50 milioni di euro), nonostante la scadenza del contratto di David sia prevista per il 30 giugno del 2025. Il dettaglio in questione, però, non frena il ‘Diavolo’, che al momento vanta più margine di trattativa rispetto ai nerazzurri di Inzaghi.

La strategia della società meneghina consisterebbe nel trovare il più in fretta possibile un accordo con l’entourage di David, così in estate i rossoneri andrebbero poi a trattare col Lille avendo il coltello dalla parte del manico. E in questo modo sarebbe più facile bruciare la concorrenza. Qualcosa probabilmente ha già cominciato a muoversi sul fronte David.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI!
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI