Jovic già bocciato, a gennaio arriva l’attaccante per Pioli

L’attaccante arrivato dalla Fiorentina potrebbe già lasciare il passo ad un nuovo bomber: ritorno di fiamma per gennaio

È stata una delle sessioni di calciomercato più scoppiettanti di sempre quella che il Milan di Gerry Cardinale ha messo a segno negli ultimi tre mesi. Tanti i cambiamenti ion ogni zona del campo, con una rivoluzione tattica su cui Pioli stava lavorando da tempo.

Addio già a gennaio: ecco l'erede di Jovic
Il Milan lo prende a gennaio: bye bye Jovic (Ansa) – Milanweb.it

Si sa come il ‘Diavolo’ a fine mercato, dopo il clamoroso naufragare dell’operazione Taremi, abbia virato senza troppa convinzione (e scelta) su Luka Jovic. Il 25enne serbo alla Fiorentina aveva ormai chiuso il suo ciclo, fatto più di ombre che di luci. Ed è così che Moncada e Furlani hanno scommesso – praticamente a zero – sull’ex Real Madrid come alternativa a Giroud per la stagione appena cominciata.

La realtà dei fatti è, però, che in quel di Milanello non ci sarebbe grande convinzione sul rilancio di Jovic al punto che per gennaio – come riferito dalla Spagna – il club di Cardinale avrebbe già messo nel mirino un grande nome. Il portale iberico ‘Elgoldigital.com’ fa il punto su quello che potrebbe essere il prossimo grande colpo del Milan in attacco.

Ecco il nuovo bomber: rimpiazzerà Jovic

Si tratta di Alvaro Morata, una vecchia conoscenza della dirigenza meneghina che già con il duo Maldini-Massara era stata vicina a regalarlo a mister Pioli. Adesso, con il contratto in scadenza il 30 giugno 2024 e la possibilità di rinnovare con l’Atletico Madrid sempre più remota, l’ipotesi di un addio già nel mese di gennaio è pronta a prendere corpo.

Addio già a gennaio: ecco l'erede di Jovic
Milan, che colpo: a gennaio sostituisce Jovic (Ansa) – Milanweb.it

Per Morata, al di là dell’esotica ipotesi in Arabia Saudita, in Serie A si sono mosse in più occasioni Juventus e – appunto – Milan. Ed il ‘Diavolo’, se dovesse effettivamente scaricare anzitempo Jovic, potrebbe provare a convincere i ‘Colchoneros’ con un’offerta al ribasso a sei mesi della fine del contratto della punta spagnola. Simeone, tra l’altro, avrebbe già pronto il sostituto a costo zero: si tratta del giovanissimo Carlos Martin che, di proprietà dell’Atletico Madrid, è attualmente il capocannoniere della Liga in prestito al Mirandes.

Il ds Berta sta già studiando la soluzione per riportarlo con sei mesi d’anticipo alla base. Staremo a vedere come andrà a finire ma dopo un lunghissimo corteggiamento durato anni, alla fine Morata potrebbe sbarcare in quel di Milanello per alternarsi a Olivier Giroud. In questo inizio di stagione l’ex bianconero ha già segnato 3 reti in 3 gare: l’anno scorso si fermò a quota 15 in 45 presenze tra campionato e coppe.

Impostazioni privacy