Via libera a gennaio: Inter e Milan si litigano il bomber

Torna di moda un nome dalla Premier per Inter e Milan: il bomber può arrivare a gennaio. Ecco le cifre e le possibili opzioni.

Novità dal mercato per il Milan e per l’Inter, che a gennaio potrebbero puntare su un altro attaccante per completare la loro rosa. Tra tutti i nomi valutati, ce n’è uno in particolare che potrebbe essere più che utile per entrambe le squadre milanesi.

Bomber dalla Premier per Pioli e Inzaghi
Un nuovo attaccante per Milan e Inter (Ansa) – milanweb.it

Si tratta di un attaccante della Premier League che potrebbe partire a gennaio e fare la fortuna del Milan di Pioli o dell’Inter di Simone Inzaghi. Gli intermediari del giocatore lo hanno già offerto alle due squadre, che sono pronte a contenderselo già nella sessione invernale.

Tra i giocatori in partenza dal Manchester United, quello di Anthony Martial è sicuramente uno dei nomi che salta più all’occhio. Il francese è considerato ormai un esubero dal tecnico Ten Hag e lui, dopo tanti anni in Inghilterra (a parte il breve capitolo Siviglia) vuole cambiare aria. Il Milan può essere un’ottima opzione, sia nel ruolo di centravanti che, all’occorrenza, come vice Leao. Lo stesso si può dire anche dell’Inter, che ha un estremo bisogno di prendere un altro attaccante per completare il reparto, ad oggi privo di alternative ai due titolari (Arnautovic è infortunato e Sanchez non sta rendendo come si sperava).

Martial tra Inter e Milan: ecco le opzioni per l’attaccante

Il Milan è ancora alla ricerca di una punta dopo la trattativa sfumata per Taremi in estate. Durante l’ultimo giorno, dopo un po’ di caos, è arrivato Luka Jovic a titolo definitivo ma con un solo anno di contratto, con opzione di rinnovo triennale al termine della stagione. Finora non ha avuto un grosso impatto, ma ha bisogno di tempo per ritrovare la condizione fisica giusta. L’alternativa è Noah Okafor, autore di due reti e che nel ruolo di centravanti sta sicuramente migliorando. Ma un’altra punta servirebbe, soprattutto in ottica futura, considerando il possibile addio a Giroud a fine stagione dopo la scadenza del contratto.

Martial in Serie A
Martial: le opzioni per Inter e Milan (Ansa) – milanweb.it

Dall’altra parte troviamo l’Inter, con poche garanzie in attacco a causa degli infortuni di Arnautovic e le prestazioni di Sanchez. Martial può essere impiegato come cambio a gara in corso per il tandem Lautaro-Thuram o per far riposare uno dei due in caso di turnover. Nonostante l’andamento recente del giocatore, che in 9 presenze con lo United ha trovato un solo gol nella Carabao Cup, il francese potrebbe trovare nuova linfa vitale a San Siro, dimostrando il suo valore in un nuovo campionato. Un esempio può essere proprio Thuram: da molti tifosi ritenuto un semplice attaccante per l’Inter adesso il figlio d’arte è diventato una delle colonne portanti della squadra con 2 gol e 7 assist forniti in sole 8 partite.

Circa 15 milioni di euro la valutazione del giocatore secondo Transfermarkt, ma entrambe le milanesi potrebbero optare per un prestito fino a fine stagione con diritto o obbligo di riscatto. Dall’altra parte, lo United potrebbe abbassare la valutazione a 10 milioni per andare incontro ai possibili acquirenti e quindi cederlo a titolo definitivo. Un nuovo clima come quello della Serie A e di Milano può essere la svolta giusta per una carriera, quella di Martial, che sembrava destinata a grandi cose ma che invece, in realtà, rischia di diventare il più classico degli eterni incompiuti.

Impostazioni privacy