Affarone Milan, arriva il jolly campione del mondo: cifra ragionevole

Il Milan si prepara ad un grandissimo colpo in vista del 2024: a certe cifre, Moncada è pronto a stringere la presa sul big

Non è un mistero che il momento vissuto dal Milan sia tra i più complicati e deludenti dell’intera era Pioli. Il recente ko casalingo contro l’Udinese ha riaperto crepe che potrebbero portare enormi cambiamenti in vista del prossimo futuro.

Milan, colpo da sogno: ecco il big
Il Milan sul big: colpo quasi gratis (Ansa) – Milanweb.it

Stefano Pioli e la squadra in toto sono stati ricoperti dai fischi dopo la prestazione davvero quasi inesistente contro i friulani. E al di là della scelta dell’arbitro di fischiare un rigore quantomeno dubbio, resta il fatto che questo Milan sta dimostrando di essere un lontanissimo parente di quello che nel maggio 2022 conquistò lo Scudetto. Nel mese di gennaio, dunque, la dirigenza ccomposta da D’Ottavio, Furlani e Moncada andranno sicuramente a pescare più di un rinforzo con l’idea di dare una grossa mano al tecnico emiliano. I rossoneri, in diversi reparti, sono stati devastati da innumerevoli infortuni che non hanno certamente agevolato il lavoro di Pioli.

Si ricercheranno alternative di spessore ai titolari ma non solo. Il problema in attacco rimane: Jovic ha dimostrato per l’ennesima volta di non essere (ancora?) all’altezza della situazione ed il 37enne Giroud ha un numero limitato di miracoli stagionali a disposizione. Al di là del possibile arrivo di un nuovo centravanti, c’è un profilo di grande spessore in un’altra zona del campo che potrebbe avvicinarsi rapidamente alla maglia rossonera.

Lo voleva la Juve, ora c’è il Milan: colpo da urlo

Già in vista di gennaio il Milan potrebbe provare a puntare un profilo di grande spessore ed esperienza internazionale che, da mesi, è finito in cima alla lista dei desideri di Cristiano Giuntoli per la Juventus: si tratta di Lucas Vazquez.

Milan, colpo da sogno: ecco il big
Il big può firmare: Milan, colpo low cost (Ansa) – Milanweb.it

A 32 anni il laterale spagnolo è ormai fuori dai piani di Perez e Ancelotti in quel di Madrid. Niente rinnovo e, anzi, la possibilità di una separazione già nelle prime settimane del 2024 dopo oltre 8 anni con le ‘Merengues’. Approfittando della scadenza contrattuale sempre più vicina, Furlani potrebbe effettuare un primo tentativo a gennaio con un conguaglio relativamente basso da proporre al Real Madrid. Un colpo che se andasse in porto, darebbe modo a Pioli di avere non solo un nuovo terzino destro ma anche un laterale a tutta fascia.

Il jolly classe 1991, è certo, dirà addio ai ‘Blancos’. Se dovesse accadere a giugno, a parametro zero, le cose per i rossoneri non cambierebbero. Probabile in quel caso che i milioni destinati al Real finirebbero per un accordo salariale decisamente più ricco per Vazquez, per il quale resta la concorrenza di diverse società europee.

Impostazioni privacy