Decisione irrevocabile, panchina a Conte in Serie A

Il primo a pensarci è stato Aurelio De Laurentiis, ora un altro club sta pressando l’ex allenatore di Juventus e Inter: ci sono i riscontri

Antonio Conte e la Serie A. Un matrimonio che sembra dover farsi. Se non nell’immediato ma probabilmente nel prossimo futuro. L’ex ct della Nazionale è fermo dalla scorsa primavera dopo che ha rescisso il suo contratto con il Tottenham ed è tornato a vivere in Italia. Al termine di quell’esperienza aveva sottolineato quanto gli mancasse la famiglia e la distanza aveva iniziato a farsi sentire. Per questo avrebbe declinato ogni possibile offerta dall’estero per puntare tutto sul rientro nel nostro campionato, dove gli estimatori si rincorrono.

Conte pronto a tornare in Serie A
Antonio Conte, corteggiato da un club di Serie A (LaPresse) – milanweb.it

Nei mesi scorsi si è parlato di un suo possibile ritorno alla Juventus, in sostituzione di Massimiliano Allegri. Ipotesi immediatamente tramontata dopo la decisione della società bianconera di riconfermare l’allenatore livornese. Ma, come detto, tante sono le pretendenti per Conte. Un pensiero l’ha fatto la Roma in ottica di sostituzione di José Mourinho a partire dalla prossima stagione ma l’affare non sembra decollato.

Chi ci ha provato seriamente è invece stato Aurelio De Laurentiis che lo ha contattato dopo la sconfitta contro la Fiorentina per sostituire Rudi Garcia. Il tecnico leccese però ha rifiutato l’offerta dicendo che non sarebbe dell’idea di prendere una squadra in corsa, ma di voler iniziare con la nuova stagione con un progetto tutto suo.

Conte, i tifosi lo vogliono in panchina: il sondaggio è inequivocabile

Quest’ultima presa di posizione farebbe crollare ogni velleità da parte di ogni club di affidargli la squadra già in questa stagione, ma nel calcio mai dire mai. Chi ci sta pensando concretamente è il Milan: i rossoneri sembrano usciti dalla crisi con la vittoria bellissima contro il Psg, ma adesso la squadra dovrà dimostrare lo stesso atteggiamento anche col Lecce in campionato. In ogni caso, la sensazione che Pioli sia arrivato alla fine di un ciclo è molto forte.

Antonio Conte tifosi Milan sondaggio
Antonio Conte (LaPresse) – milanweb

I tifosi rossoneri stanno già parlando fra di loro di quello che potrebbe essere il futuro allenatore. E il nome di Antonio Conte è fra i più apprezzati. Anzi, stando ai risultati del sondaggio proposto da Calciomercato.it, la miglior opzione possibile per i sostenitori rossoneri è proprio l’ex Juve: per il 40,7% è necesario sostituire Pioli con Conte. Il 29,6% di loro, invece, vorrebbe rinnovare la fiducia all’allenatore dell’ultimo scudetto, mentre prende quota anche un’ipotesi legata ad una coppia inaspettata: Ignazio Abate (attualmente in Primavera) insieme a Zlatan Ibrahimovic. Questa opzione verrebbe scelta dal 22,2% dei votanti. Decisamente più staccata l’idea di un traghettatore a fine stagione (7,4%). Insomma, la maggior parte dei milanisti ha detto con chiarezza cosa vorrebbe, ora tocca alla società decidere.

Impostazioni privacy