De Zerbi lo manda al Milan: ecco il nuovo attaccante

Il Milan pensa già a programmare il futuro: una carta importante per il club rossonero è rappresentata da Roberto De Zerbi.

Il Milan sta lavorando costantemente per rinforzare la propria rosa, sia nel calciomercato invernale che in quello estivo in vista della prossima stagione.

Milan su Ansu Fati
Milan a caccia di rinforzi, Roberto De Zerbi può essere un alleato (Ansa) – milanweb.it

L’obiettivo del ‘diavolo’ è quello di ringiovanire la rosa, inserendo in squadra calciatori giovani ma già pronti per indossare la maglia rossonera. Uno dei reparti che può subire una rivoluzione importante è l’attacco, che in questi primi mesi di campionato a mostrato non poche lacune.

L’età di Olivier Giroud avanza, mentre le prestazioni di Jovic non hanno convinto ne società ne allenatore. Proprio per questo la società rossonera sta lavorando per il futuro, con un grande aiuto che può arrivare dal tecnico del Brighton Roberto De Zerbi: il Milan lavora al grande colpo, anche se la concorrenza di certo non manca.

Il Milan programma il futuro, De Zerbi può essere un alleato: la concorrenza è alta

Come già accennato, non c’è solo il calciomercato invernale ad occupare i pensieri della dirigenza rossonera: il club – infatti – sta lavorando anche in vista del futuro.

Il reparto avanzato necessità di rinforzi importanti sia per quanto riguarda la zona centrale che gli esterni: i primi mesi di stagione, infatti, hanno evidenziato come il ‘diavolo’ abbia bisogno di innesti che siano in grado di alzare il tasso tecnico della squadra. Proprio per questo la società si sta muovendo concretamente, con un “alleato” importante che può essere Roberto De Zerbi.

Milan su Ansu Fati
Milan su Ansu Fati, la concorrenza è alta (Ansa) – milanweb.it

Stando a quanto riporta Ekrem Konur tramite il proprio profilo X, il Milan sta valutando attentamente le prestazioni di Ansu Fati, oggi al Brighton in prestito dal Barcellona. Il classe 2002 si sta rendendo protagonista di una buona stagione in Inghilterra, grazie alle quattro reti realizzate in sedici partite disputate tra campionato e coppe.

Il club inglese, viste anche le richieste dei blaugrana, non è convinto di riscattare il calciatore, che potrebbe quindi fare rientro in Spagna al termine della stagione. La concorrenza, però, non manca: sul giovane esterno, infatti, hanno messo gli occhi diversi club sia di Premier che di Bundesliga, pronti a farsi sotto in caso di ritorno al Barcellona. Il Milan già in passato ha seguito il calciatore, e la prossima estate può rappresentare l’occasione giusta per provare a lanciare il definitivo assalto.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy