“Interista vaff…”, clamoroso Monza: la compagna di Berlusconi esagera (FOTO)

Instagram utilizzato immediatamente dalla compagna del Cavaliere che non ha perso tempo per insultare l’Inter dopo il pareggio in extremis propiziato dall’autorete di Dumfries.

La storica rivalità con i cugini nerazzurri non è stata dimenticata nonostante l’acquisizione del Monza: lady Berlusconi ha voluto mandare un “segnale chiaro” ai tifosi dell’Inter, probabilmente in un modo poco corretto, ritornando poi sui suo passi ed eliminando la storia.

La deputata di Forza Italia, compagna del presidente del Monza Silvio Berlusconi, ha pubblicato una storia, poco dopo il pareggio dell’U-Power Stadium.

Lady berlusconi
Lady berlusconi non perde tempo per insultare l’Inter dopo il pareggio con il Monza – MilanWeb.it

Il Monza pareggia al minuto 93 contro l’Inter e Marta Fascina pubblica immediatamente una storia su Instagram.

“Interista vaffanculo” con tre punti esclamativi e le emoticon dei muscoli e la canzone di Sia Unstoppable. La 32enne ha poi cancellato la storia sui social, ma ormai era già virale sul web.

Un pareggio importante per il Monza dopo quello della scorsa partita di campionato contro la Fiorentina che certifica le ambizioni della squadra brianzola entusiasta del risultato ottenuto.

Lady Berlusconi sfotte i tifosi dell’Inter sui social

Un derby sentito in famiglia che ha portato la compagna del Cavaliere ad un gesto “impulsivo” su Instagram dopo il pari dell’U- Power Stadium. Un punto festeggiato anche a dovere anche da Adriano Galliani, che ha ricordato le classiche esultanze milanesi quando era amministratore delegato rossonero.

Le telecamere di DAZN hanno immediatamente inquadrato il dirigente brianzolo festante dopo l’autogol di Dumfries.

La cura Palladino continua a portare bene al Monza che nonostante tutto conserva i 9 punti di vantaggio dal terzultimo posto: il che vorrebbe dire retrocessione in cadetteria. Dall’arrivo dell’ex tecnico della Primavera, la musica è cambiata e la vittoria alla Juventus ha consentito ai brianzoli di conquistare il primo storico successo in Serie A e lasciarsi alle spalle le prime giornate con Stroppa in panchina in cui la squadra brianzola non ha praticamente mai vinto.

Non dello stesso avviso l’Inter che recrimina per il gol del potenziale 1-3 di Acerbi annullato dall’arbitro Sacchi per uno sgambetto nei confronti di Pablo Marì compiuto da un difensore del Monza.

La formazione nerazzurra si è vista scippare tre punti importanti nel derby lombarda che avrebbero permesso alla squadra meneghina di rialzarsi in classifica dopo la vittoria interna col Napoli.

Il Monza con le unghia si prende questo punto e continua la striscia di imbattibilità di questo 2023 con due pareggi.